L’Oro della Puglia, Gran galà dell’olio 2018. Evento di premiazione del concorso regionale degli extravergine

797

LECCE – Riflettori su “L’Oro della Puglia, Gran galà dell’olio 2018”, in programma Sabato 14 Luglio, nelle sale del Dajs, il Distretto agroalimentare di qualità Jonico-Salentino (in Piazzetta Panzera, n.3) a Lecce. Una giornata in cui l’olio extravergine, ambasciatore di Puglia nel mondo, sarà protagonista di degustazioni, momenti di riflessione e di un concorso che premierà le eccellenze “evo”.

Si parte alle ore 10.00 con “L’Oro della Puglia (e del Salento) in mostra”, esposizione degli oli partecipanti ai concorsi con indicazione dei premiati e rispettive graduatorie. Alle Ore 10.30  “EXTRAVERGINE?….. PIACERE!:”, cura di O.L.E:A.: mini corso di avvicinamento all’assaggio dell’olio aperto agli operatori ed ai cittadini, con preiscrizione gratuita mandando una mail all’indirizzo lecce@coldiretti.it oppure direttamene al Dajs; alle ore 12.00 “SALUTE & GUSTO”: proprietà salutistiche degli oli extravergine di oliva di qualità e del loro corretto utilizzo in cucina. Relatore Renzo Ceccacci, presidente O.L.E.A. Alle ore 16.30 “PRESENTIAMOLI”, presentazione e assaggio guidato di alcuni oli premiati ai  concorsi, iniziativa aperta ai produttori, agli assaggiatori ed alla cittadinanza a cura di Renzo Ceccacci.

Alle ore 17.30 tavola rotonda su “L’OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA:

FONDAMENTA PER UN SANO STILE DI VITA” a cura di Coldiretti di Lecce. Intervengono Maria Lisa Clodoveo, Università degli Studi di Bari; Filomena Faustina Rina Corbo, Università degli Studi di Bari; Felice Ungaro, Apulian Life Style Regione Puglia; Carlo Salvemini, sindaco di Lecce, Pantaleo Piccinno, presidente ColdirettiLecce.

Alle 19.00 il momento clou della giornata con il “GRAN GALA’ DI PREMIAZIONE 2018”. Introduce Renzo Ceccacci che illustrerà l’attività di O.L.E.A.; spazio poi a “L’Olio Ambasciatore”: presentazione e dono alle autorità della bottiglia 2018 ed infine la cerimonia di premiazione con l’assegnazione del 10° Premio regionale “L’Oro della Puglia” e del 13° Premio “L’Oro del Salento”. L’evento è organizzato da ColdirettiLecce, Olea e da Olivicoltori di Puglia.

“Ancora una volta il Salento diventa vetrina importante per gli oli di qualità – dice il presidente di Coldiretti Lecce, Pantaleo Piccinno – ospitare a Lecce questa prestigiosa manifestazione significa ribadire a chiare lettere che i salentini, olivicoltori da sempre, vogliono rimanere olivicoltori. La strada della qualità intrapresa negli ultimi 15 anni dalle aziende non si interrompe a causa della xylella fastidiosa, e ne è piena dimostrazione l’incetta di premi che i salentini conquistano in questo prestigioso concorso”.