“CiboPerBacco”: Andy Luotto a Melissano per promuovere la cultura del recupero alimentare

466

MELISSANO (Lecce) – Il recupero alimentare è una realtà oggi estremamente importante: il cibo avanzato non si butta, ma sopratutto può essere recuperato in modo creativo.

Cucinare con gli avanzi non è solo un modo per risparmiare, ma è un’attività che comporta una serie di benefici per la salute e per l’ambiente.

Sarà questo lo spirito che guiderà “CiboPerBacco“, l’evento promosso dal Comune di Melissano, in provincia di Lecce, con il patrocinio di Slow Food – Condotta Sud Salento.

L’appuntamento è fissato per il giorno 7 Agosto e vedrà la partecipazione, tra gli altri, dell’attore e chef Andy Luotto, grande promotore del recupero alimentare, con un laboratorio dedicato alla cucina di recupero.

Andy Luotto, accompagnato da alcuni organizzatori dell’evento, girerà per le strade e per le case allo scopo di raccogliere cibo e pietanze realmente avanzati e che costituiranno i suoi originalissimi ingredienti per realizzare, sotto gli occhi di tutti, la sua personale e creativa cucina di recupero.

Per le strade del paese si snoderà un percorso enogastronomico che vedrà protagonisti oltre alle già note realtà cittadine sostenute e valorizzate da Slow Food, l’associazione culturale fondata da Carlo Petrini pensata come risposta al dilagare del fast food e del junk food e che divulga le tradizioni agricole ed enogastronomiche di ogni parte del mondo.

Nel corso della serata i palati saranno allietati da piatti in stile “street food” preparati dalle aziende presenti, mentre i “Megaron”, i “Voce in Capitolo” i “Guitar Club” e “Don Ray”, riempiranno le strade con note pop, funky, easy jazz, musica acustica, passando per il soul e il pop-rock.

L’intero evento sarà all’insegna della sostenibilità e dell’etica Slowfoodiana del “Buono. Pulito. Giusto.”

Tutte le consumazioni saranno servite in monouso riciclabili e compostabili.