“In Gravina. Sentieri di scale”: visita guidata con performance teatrale itinerante domenica 30 settembre

71

GRAVINA DI PUGLIA – L’associazione Salento Slow Travel, in collaborazione con il Teatro Le Forche e l’Ass.ne Religiosa Santuario Madonna della Scala,nell’ambito del progetto GravinaInAction, organizza nella giornata del 30 settembre (primo turno ore 10:30 – secondo turno ore 17:30) “IN GRAVINA / Sentieri di Scale” visita guidata con performance teatrale itinerante, presso il Santuario Madonna della Scala di Massafra (TA).

La scelta di creare uno spettacolo/sentiero ‘possibile’ lungo le scalinate e i terrazzamenti del Santuario Madonna della Scala, nasce dal desiderio di valorizzare un bene di interesse storico, artistico, architettonico e religioso, riconsiderando anche il bellissimo paesaggio in cui è immerso, quello della Gravina omonima, come un luogo appartenente alla comunità, abitato da leggende che sono ormai parte della tradizione popolare.

La visita guidata, unita alla performance teatrale, accompagneranno lo spettatore in una dimensione in cui la conoscenza del luogo si lega indissolubilmente alle suggestioni ed alle emozioni da esso evocate, i sentieri prendono vita e si donano allo spettatore.

La visita guidata sarà tenuta da una guida turistica certificata dalla Regione Puglia.
Performance teatrale a cura del Teatro delle Forche, con: Erika Grillo, Giancarlo Luce, Ermelinda Nasuto. Regia di Giancarlo Luce.

“GravinaInAction” è un progetto cofinanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito del Bando Giovani per la Valorizzazione dei Beni Pubblici, il cui obiettivo principale è la valorizzazione della Gravina Madonna della Scala di Massafra come attrattore turistico e culturale.

>SANTUARIO MADONNA DELLA SCALA – Massafra (TA)

>30 settembre 2018 / primo turno ore 10:30 – secondo turno ore 17:30
Appuntamento nel piazzale antistante il Santuario, dieci minuti prima delle due visite https://goo.gl/maps/Cgtxgptu5zx

>INGRESSO LIBERO con donazione volontaria per l’attività di raccolta fondi destinata al restauro del Santuario.

Vista la peculiarità del luogo e del tipo di evento, al fine di garantire una buona visione a tutti, i posti saranno limitati. Prenotazione obbligatoria al 3886582298.