Oroscopo 2019: il tuo arcano personale

230

I tarocchi non nacquero a scopo divinatorio, ma didattico. Composti di 22  arcani maggiori chiamati  trionfi o lame,  sono simboli di vie o percorsi che l’uomo deve attraversare. E’ in questa prospettiva che occorre analizzarli, essi invitano attraverso le sue allegorie, metafore, immagini, a non subire passivamente il destino ma ad intervenire con la propria volontà ad un sano aggiustamento. Per il  2019  si sono così espressi :

Ariete Il tarocco che vi sostiene è quello della fine di ogni cosa, tredicesima lama; nessun timore, poiché   rappresenta la necessità di un drastico e repentino cambiamento, da  affrontare senza eccessivi timori, piuttosto con attenzione e concentrazione necessarie a scoprire paesaggi  interiori ancora inesplorati, smettendo le vesti dell’irruenza che vi caratterizza e cercando piuttosto atteggiamenti  colorati di pacata e rigorosa saggezza.

Toro La Forza è il tarocco che vi sostiene, undicesima lama, non solo fisica, ma soprattutto morale, capace di   gestire  gli  impulsi più negativi e trasformarli in azioni positive. Il consiglio che vi suggerisce questo simbolo è di non eccedere in una attività troppo intensa, al punto da rubarvi energie fisiche.

Gemelli La Luna, diciottesima lama, vi   esorta quest’anno a lasciarvi andare al mondo  dei sogni, ascoltando la pancia  piuttosto che le solite circonvoluzioni cerebrali . Non lasciatevi tuttavia ingannare da facili illusioni, da avventure troppo rischiose o da azzardi economici. Mostrate maggiori attenzioni alla vostra sfera familiare.

CANCRO La Papessa, seconda lama,  simbolo depositario di grande conoscenze,  vi chiede di aprire il vostro scrigno segreto e svelare le vostre reali intenzioni.  Riprendete gli studi e   dedicatevi con umiltà ed impegno al dovere quotidiano,  che si rivelerà oltremodo impegnativo per tutto il corso dell’anno.

Leone Ventesima Lama, quella del Giudizio Universale e del risveglio. Forse attendete un verdetto che si rivelerà positivo? Sicuramente arriveranno risposte esaustive su tutti i fronti entro l’anno. La voglia di rinnovarsi e di cambiare look porterà molti nativi a ritagliarsi una nuova e regale identità.

Vergine L’Appeso, dodicesima lama , vi costringe vostro malgrado a seguire un percorso  divenuto oramai asfittico ed opprimente, privo di risultati moralmente utili. Vi viene richiesto ancora un piccolo sforzo di paziente sopportazione, dopo il quale non avrete più dubbi, decidendo per il meglio  nella seconda parte dell’anno .

Bilancia Il Demonio, quindicesima lama, è sicuramente un simbolo di mancato controllo della realtà contingente, che bisognerà incanalare verso occupazioni  gratificanti, in grado di ristabilire quegli equilibri indispensabili ai propri progetti di vita. In questo senso, sarebbe necessario filtrare ulteriormente i rapporti interpersonali, circondandosi di affetti sinceri e fidati.

Scorpione L’eremita, nona lama, vi induce ad essere solitari e circospetti  in ogni aspetto della vostra  esistenza. Farete il bilancio dell’ anno passato, non sentendovi particolarmente soddisfatti dei risultati raggiunti, per cui vorrete rivedere alcune scelte sia in campo professionale che sentimentale. Ma è la salute il settore su cui investirete di più.

Sagittario  Vi sentirete Re, e regnerete con il tarocco dell’imperatore su tutto e tutti. La quarta lama rappresenta colui che è in grado di gestire perfettamente ciò che lo circonda. Ambiziosi di dominio e di controllo, quest’anno darete prova di essere i veri vincitori.  Attenti però  a non ostinarvi troppo nel perseguire gli obiettivi preposti.

Capricorno La quinta lama, quella del papa, è per eccellenza simbolo di comprensione verso chi non è in grado di cavarsela così come siete capaci voi,  quindi di perdonare chi non riuscirà a comprendervi a fondo, porgendo l’altra guancia. Sarete così ammirati per  la vostra diplomazia nel trattare ogni tipo di situazione difficile ed imbarazzante.

Acquario Settima lama, quella del carro, costituisce uno splendido simbolo di avanzamento su tutti i fronti. L’ansia di correre e di non perdere il treno delle occasioni potrebbe però far inciampare in qualche errore legato all’impulsività. Ragionate quindi e spendete qualche minuto in più per soppesare davvero la via più giusta per voi.

Pesci La torre, sedicesima lama, rappresenta il crollo delle certezze acquisite . Ma  attenzione a non sentirvi avviliti; dovrete rivedere le vostre supponenze  ed alcuni eccessi di ottimismo , procedendo ad un riesame del vostro operato. Così facendo, trasformerete idee utopistiche in più probabili realtà. Controllate l’orgoglio.

Di Tina Piccinno