Venerdì 15 febbraio Francesco Massaro & Bestiario al Castello di Corigliano d’Otranto

38

CORIGLIANO D’OTRANTO (Lecce) – Venerdì 15 febbraio (ore 20:30 – ingresso libero) al Castello Volante di Corigliano d’Otranto con il concerto di Francesco Massaro & Bestiario prosegue “La Festa di Uasc“, rassegna organizzata dall’agenzia salentina di concerti e booking, con il sostegno di “Funder 35“, programma promosso da diciotto Fondazioni private con il patrocinio dell’Associazione delle Fondazioni, in collaborazione con CoolClub e con il patrocinio di Comune di Corigliano, Core a Core e Puglia Creativa. Prima del concerto il giornalista Matteo Tangolo dialogherà con la band e con il musicista, compositore e produttore Valerio Daniele (Desuonatori).

La musica del Bestiario si pone elegantemente sul confine tra jazz e musica contemporanea. È musica immaginifica, piena di rimandi e suggestioni, che proietta l’ascoltatore in una dimensione tra realtà e magia, è musica essenziale, viva, pulsante. Francesco Massaro in questo progetto, con due dischi all’attivo (Bestiario Marino del 2015 e Meccanismi di Volo del 2018 entrambi per il coordinamento Desuonatori) affronta un repertorio originale tra partiture grafiche, notazioni tradizionali e libera improvvisazione,cercando (im)possibili relazioni tra musica, bestie immaginarie, cataloghi medievali, ‘Patafisica, cinema e letterature, senza mai cadere nel didascalico e sempre cercando una connessione intima con l’ascoltatore.

Insieme a Massaro (sax baritono, clarinetto Basso ed elettronica), Mariasole De Pascali(flauto, ottavino e flauto in sol), Adolfo La Volpe (chitarra elettrica ed elettronica), Michele Ciccimarra (batteria e percussioni). I lavori di Francesco Massaro & Bestiario hanno riscosso un importantissimo successo di pubblico, suscitato moltissimo interesse da parte della critica musicale specializzata e sono valsi al leader nel 2016 e 2017 la nomination tra i migliori talenti emergenti per la storica rivista “Musica Jazz”, che lo ha definito “uno dei più lumunosi talenti venuto alla ribalta negli ultimi anni”, e il premio Targa SIAE 2018.

La Festa di Uasc! proseguirà con un omaggio al cantautore Gianmaria Testa con Massimo Donno e Serena Spedicato (29 marzo), il duo composto dalla cantante Rachele Andrioli e dal fisarmonicista Rocco Nigro (5 aprile) e con il progetto Do’ Lampi con il cantante e tamburellista Lamberto Probo e l’organettista Donatello Pisanello (19 aprile). Tutti i concerti saranno preceduti da un breve incontro di presentazione.