“A gentile richiesta: Recital!” con Maurizio Petrelli, Anna Rita Del Piano e Fulvio Palese al Teatro Paisiello di Lecce

110

LECCE – Venerdì 29 marzo (ore 20:30 – ingresso da 10 a 20 euro) il Teatro Paisiello di Lecce ospita lo spettacolo “A gentile richiesta: recital!“, organizzato dall’Associazione musicale Soul Brothers, in collaborazione con Fineco, con la direzione artistica di Fabrizio Salvatore, anima dell’etichettaAlfaMusic. Il crooner e cantautore salentino Maurizio Petrelli sarà sul palco con la Grande Salento Orchestra diretta da Fernando Toma, arricchita dalla presenza di due ospiti. Il sassofonista salentino Fulvio Palese, che proporrà alcuni brani del suo ultimo disco Alétheia, e Anna Rita Del Piano, attrice, regista, cantante, che nel suo repertorio attraversa il jazz da Bessie Smith a George Gershwin. La Grande Salento Orchestra sarà composta da Andrea Rossetti (piano), Davide Codazzo(contrabbasso), Paolo Colazzo (batteria), Alex Monteduro (percussioni), Massimo Corrado,Matteo Franza (trombe), Fulvio Palese (sax), Gianluca Milanese (flauto), Alberto Bolettieri(trombone), Paola Barone e Rebecca Bove (violino), Benedetta Bisanti (viola), Rosa Andriulli(violoncello), Giusy Colì (cori).

La serata si aprirà, dunque, con alcuni brani di “Alétheia“, progetto discografico del sassofonista e compositore Fulvio Palese (AlfaMusic). Il titolo è ispirato all’antica Grecia e lascia trasparire la formazione filosofica del musicista. Per gli antichi greci, infatti, il termine αλήθεια significava verità, ma non nell’accezione che gli attribuiamo oggi, bensì nel senso di qualcosa di mitico che è a fondamento di ogni tradizione. Da qui il suo significato di svelamento, rivelazione.

A seguire sul palco la poliedrica artista Anna Rita Del Piano, attrice, regista e cantante, originaria di Cassano delle Murge e materana di adozione. Nel corso di questi anni ha lavorato al cinema (con, tra gli altri, i registi Lucio Giordano, Nico Cirasola, Gennaro Nunziante con Checco Zalone, Sergio Rubini, Marco Bellocchio, Giuseppe Tornatore), in tv (partecipando alle fiction Ultimo, Valeria medico legale, Una donna per amico, Le ali della vita, Maria Goretti, L’uomo sbagliato, Don Matteo) e a teatro come attrice e regista. In ambito musicale, dopo il diploma in canto lirico come Mezzosoprano al Conservatorio “Egidio Romualdo Duni” di Matera, si è avvicinata anche al canto jazz partecipando a numerosi corsi e master. Flyng Notes è il suo primo cd “percorso musicale che attraversa il jazz da  Bessie Smith a George Gershwin”.

In chiusura Maurizio Petrelli e la Grande Salento Orchestra. Crooner, cantante, compositore e autore salentino, inizia la sua carriera artistica come batterista alla fine degli anni ’60. Dopo varie esperienze in giro per l’Italia e all’estero con Spaghetti Gang, Soul Brothers, Grande Salento Orchestra, Pugliamerica a/r, nel 2015 pubblica Amori e altre storie, primo progetto discografico con suoi brani originali. Nel 2018 esce “Scatole di vetro”, continuazione ideale del precedente, sempre prodotto da AlfaMusic.