INSalento – InViaggio tra i saperi e i sapori del Nord Salento – INPuglia365

716

SALENTO – Partono oggi gli ITINERARI del progetto INSalento – InViaggio tra i saperi e i sapori del Nord Salento –”INPUGLIA365 – CULTURA, NATURA, GUSTO” .

Un sistema di itinerari gratuiti, progettati sulle specificità locali con l’obiettivo di essere fruibili tutto l’anno, puntando sull’esperienza di viaggio come scoperta e valorizzazione di uno stile di vita sano all’insegna della natura, la cultura popolare ed enogastronomica.

Diverse le esperienze di viaggio. Dai ciclo tour tra masserie, esempi di architettura di straordinaria bellezza, agli ulivi secolari, dove sostare per la raccolta delle olive e degustare il profumato olio evo. Dalle passeggiate immerse nella campagna dominata dalla macchia mediterranea alla scoperta di ruderi, patrimonio naturalistico ed architettonico dell’area,  e monumenti megalitici, cenacoli della cultura pagana.

Un’esperienza per tutta la famiglia, che qui potrà scoprire il piacere della vita contadina, all’insegna del benessere e della tipica lentezza del sud.

PROGRAMMA ITINERARI

 23 Marzo 2019Tra i saperi e i sapori del Nord Salento

10.00 Partenza City Terminal Lecce

10.00 Visita Chiesa San Nicolò e Cataldo e i luoghi aperti a Lecce dalla delegazione FAI

11.30 Passeggiata didattica Masseria Didattica “Tenuta Lu Cantieri” – Novoli

13.30 Laboratorio Degustazione prodotti tipici

15.00 Proiezione Video Playing with the Fire – Focara di Novoli e Video Bande A sud – Trepuzzi

16.00 Laboratorio degustazione vini c/o Cantine De Falco

17.30 Rientro a Lecce

 

 

24 Marzo 2019  A spasso, fotografando le abbazie e le serre di S. Elia

10.00 Partenza City Terminal Lecce

10.30 Visita guidata S. Maria D’Aurio e Torre dei Cavallari – Surbo

11.30 Visita Abbazia S. M. Cerrate – Lecce

13.00 Tour tra Ulivi e Laboratorio degustazione olio evo e prodotti tipici c/o Az. Agricola Taurino Squinzano

15.00 In calesse e in bici tra le Serre di S. Elia

16.00 Visita Monastero S. Elia

Un laboratorio permanente di fotografia accompagnerà l’intera giornata

17.00 Rientro a Lecce

 

 

27 Aprile 2019 Bike Tour tra MASSERIE e ULIVETI secolari  

10.00 Partenza City Terminal Lecce

10.30 Visita Masseria Provenzani-Casalabate

11.30 Bike Tour tra Masserie e Ulivi secolari

13.00 Visita Masseria Melcarne e Laboratorio enogastronomico

15.00 Ripresa Bike tour

16.00 Visita Masseria S. Blasio, Happy Hour e Performance Street Band

17.00 Rientro a Lecce

 

 

28Aprile 2019 Tra paesaggi di pietra, luoghi d’arte e tarantate

10.00 Partenza City Terminal Lecce

10.30 Arrivo a Galugnano – Trekking Tour tra Menhir, Pagghiare e Chiesette rurali

13.30 Laboratorio Degustazione c/o Agriturismo “Il Rifugio” e Performance Taranta

16.00 Galatina Tour e i luoghi della Taranta

17.00 Laboratorio Degustazione Pasticciotto Leccese

17.30 Rientro a Lecce

 

 

 

 

 

DESCRIZIONE DELLE TAPPE

 

 

ITINERARIO 23 MARZO 2019

 

TRA I SAPERI E I SAPORI DEL NORD SALENTO – GIORNATE FAI

Dal Romanico e Barocco della Chiesa dei Santi Niccolò e Cataldo di Lecce ai colori e i sapori del patrimonio rurale del Nord Salento.

 

Descrizione

Il nostro viaggio inizia dalla Chiesa dei Santi Niccolò e Cataldo, uno scrigno medievale nella città barocca per eccellenza, un autentico tripudio d’arte, che resta in gran parte nascosto alla moltitudine dei turisti che accorrono in questo territorio.

La nostra esperienza continua con un ritorno alla natura, nel rispetto delle tradizioni dei saperi e dei sapori , della naturalità dei movimenti, degli affetti, della convivialità nella Masseria didattica “Tenuta Lu Cantieri”. Passeggiando nell’azienda con gli animali della fattoria e nel copioso orto con tutte le sue varietà di verdure ed ortaggi di stagione. Potremo degustare un copioso paniere di prodotti della tradizione locale nella quiete del borgo, interrotta dal calore della “Focara” e dal suono fragoroso di Bande a Sud, nella proiezione dei video Playing with the Fire e Playing with Bande a Sud.

Ed è sempre qui che la tradizione abbraccia la vite, con la visita alle “Cantine De Falco”, degustando dell’ottimo moscato di Novoli, vino da sempre offerto ai pellegrini nei giorni dei festeggiamenti del Patrono S. Antonio Abate, per ristorarsi intorno alla Focara.

 

ITINERARIO 24 MARZO 2019

 

A SPASSO, FOTOGRAFANDO LE ABBAZIE E LE SERRE DI SANT’ELIA – GIORNATE FAI

Dai siti romanici del Salento alle Serre di Sant’Elia, in cammino o a bordo di un calesse per immortalare le immagini delle bellezze del Nord Salento

 

Descrizione

Tra un reticolo di strade vicinali e folti uliveti, con in mano una macchinetta fotografica, immersi nel fascino della campagna salentina, l’itinerario si snoda tra la chiesa della Madonna D’Aurio e l’Abbazia di Santa Maria a Cerrate( bene della delegazione FAI), due tra i siti romanici più interessanti del Salento.

E per chi voglia vivere anche l’entroterra, la Valle della Cupa è una meta da scoprire che sorprende a ogni passo, un Tour tra gli ulivi ed una degustazione di olio evo, presso l’”Azienda Agricola Taurino”, lasceranno spazio più a sud, alle Serre Salentine, ad orti e pietra affiorante. Dalla sommità del Parco delle Serre di Sant’Elia con i suoi boschetti di lecci, querce secolari e svettanti pini italici, dove è arroccato l’antico Monastero costruito nel Cinquecento, una passeggiata in calesse ci condurrà fino al Monte d’Oro dove con uno sguardo si abbraccia la grande pianura della Cupa.

 

 

ITINERARIO 27 APRILE 2019

 

BIKE TOUR TRA MASSERIE E ULIVETI SECOLARI

In bici alla scoperta  dei gioielli del Nord Salento: dalle masserie alle maestose torri, agli antichi casali, tra gli ulivi secolari.

 

Descrizione

Esplorare la Valle della Cupa vuol dire immergersi nel fascino della campagna, dove l’uomo, intorno ai meravigliosi ulivi secolari ha sapientemente modellato l’ambiente naturale con architetture di straordinaria bellezza. Partendo da Casalabate si incontra dapprima Masseria Provenzani, magnifico esempio di edificio palazziato.

Da qui, in sella ad una bici, tra un reticolo di strade vicinali e folti uliveti, giungeremo a Masseria Melcarne , con la maestosa torre, dove potremo gustare in sintonia con uno stile di vita sano e a contatto con la natura, i prodotti tipici dell’Azienda Agricola.

In continuità con il passato, vivendo una esperienza unica alla scoperta dell’identità e dell’autenticità dei luoghi e delle tradizioni locali, giungeremo alla Masseria Santo Blasio, un luogo intimo e d’ispirazione, che  conserva l’impianto degli originali casali. Allietati dalla ritmo incalzante di una Street Band gusteremo un aperitivo all’insegna della tradizione rurale.

 

ITINERARIO 28 APRILE 2019

 

TRA PAESAGGI DI PIETRA, LUOGHI D’ARTE E TARANTATE

Luoghi che riempiono la vista e allargano il cuore: dai paesagi di pietra alle chiesette rurali ai saperi e i sapori della Taranta

 

Descrizione

L’itinerario comincia da Galugnano, dove torna ad essere protagonista la pietra, in un paesaggio che fa spaziare la vista tra campi di roccia affiorante e tipiche costruzioni di pietra  a secco, dette pajari, utilizzati dai contadini come riparo. E poi ancora pietra, con i monumenti megalitici, “i menhir”, cenacoli del culto pagano, le cui origini sono ancora avvolte dal mistero, testimoni della presenza dell’uomo in questi luoghi fin dall’età del bronzo. Percorrendo i sentieri di pietra, un campaniletto a vela annuncia la Cappella della Madonna della Neve, nelle cui vicinanze si trova la piccola Cappella della Madonna del Latte.

Dopo una sosta golosa pizzicati dal ritmo della Taranta, nell’Agriturismo “Il Rifugio”, il viaggio continua nel borgo di Galatina, uno dei luoghi più simbolici ed evocativi dei riti del Tarantismo. Qui visiteremo la piccola chiesa di San Paolo. Secondo l’antica credenza, chi beveva l’acqua del suo pozzo, oggi murato, guariva miracolosamente dal morso della Tarantola.

La nostra esperienza di viaggio terminerà con l’assaggio dalla specialità del borgo, il Pasticciotto, con il suo morbido cuore di crema pasticcera e la sua friabile ed avvolgente pasta frolla.