FoodExp 2019: a Lecce, tra i grandi nomi della cucina, l’artigiano della pizza Franco Pepe

145

LECCE – Torna, nell’edizione 2019, FoodExp, la food life experience  dedicata, quest’anno, ai foodchangers  ovvero i cuochi e i luoghi che cambiano il mondo. Il congresso si terrà in Puglia, a Lecce, nei giorni 15, 16 e 17 aprile, nella splendida cornice di Torre del Parco, dimora storica del 1400 situata nel cuore  della città. Tra i grandi nomi che si alterneranno sul palco della convention, incentrata sul “cibo come strumento, non come fine”, l’artigiano della pizza Franco Pepe. Il patron di Pepe in Grani si racconterà, lunedì 15, attraverso storie, visioni e metodi che hanno reso il suo prodotto un’eccellenza, in Italia e nel mondo. Erede e custode di un patrimonio di saperi legati all’arte della panificazione, Franco Pepe parlerà del proprio metodo e della propria quotidianità, mettendo in evidenza il profondo legame tra pizza e territorio.  Collaborando con produttori,  aziende agricole e contadini, per offrire prodotti genuini e locali sulla sua pizza, Pepe ha saputo lavorare sulle materie prime, senza modificarne l’essenza, per poter dare vita a nuove pizze o, meglio, nuove memorie. E il suo approccio alla pizza, insieme al profondo rispetto per la tradizione, hanno  inciso profondamente sulla vita di un territorio, Caiazzo, paese di circa 5.000 abitanti situato nell’Alto Casertano,  che, oggi, si trova ad essere stimolato nella sua economia e, soprattutto, ripopolato. Questo il senso di FoodExp che cambia, dunque, le sue prospettive in questa edizione, dedicando gran parte del palinsesto alla necessità di veicolare un messaggio, che parta dalle cucine di tutto il mondo per incidere sui luoghi e sulla vita del pianeta.