Galatina ritorna su rai due con “Mezzogiorno in famiglia” il giorno di Pasqua

229

GALATINA (Lecce) – Martedì mattina si svolgeranno in Piazza San Pietro le riprese in registrata della trasmissione televisiva “Mezzogiorno in Famiglia” giunta ai quarti di finale.
La nota trasmissione televisiva, che vede contrapporsi in giochi di abilità squadre composte da giovani proventi da due Città diverse, vede Galatina affrontare la Città di Castel Sardo in una sfida che vale l’accesso alla semifinale.
La troupe della sede di Napoli della RAI giungerà lunedì mattina in Città e nel pomeriggio ci sarà in Municipio una riunione con la struttura operativa, la direzione di produzione, la regista Patrizia Colaci e la conduttrice Eleonora Cortini, per definire i dettagli delle riprese e vagliare tutta l’organizzazione.

Altra parte delle riprese, che vedranno impegnati un secondo gruppo di giovani, avverranno invece a Roma, negli studi RAI di Via Teulada, il giorno giovedì 18 aprile.
Le puntate saranno trasmesse sabato 20 e domenica 21 aprile, giorno di Pasqua, a partire dalle ore 11:00 e fino alle 13:00.
La trasmissione prevede anche che le Città partecipanti abbiano delle finestre temporali per raccontare il proprio territorio e le peculiarità storico-architettoniche.
Nel corso delle 8 puntate precedenti questa narrazione è stata magistralmente effettuata dalla Dott.ssa Angela Beccarisi, dal Prof. Gino Rossetti e dalla prof.ssa Beatrice Stasi. Questa volta sarà il prof. Giancarlo Vallone a raccontare le ricchezze di Galatina con la cartolina iniziale e successivamente con la descrizione delle peculiarità della Chiesa Madre.
La trasmissione della puntata il giorno di Pasqua permetterà anche di raccontare le prelibatezze culinarie, tra piatti tipici e dolci unici della tradizione, come la cuddhura.
Il momento dedicato all’artigianato vedrà poi l’esposizione ed il racconto di oggetti ed opere uniche per le loro caratteristiche e la loro storia.