ArteBari: nel capoluogo pugliese la I rassegna dedicata all’arte moderna e contemporanea

227

BARI – La prima edizione di ArteBari andrà in scena dal 4 al 6 maggio 2019 (con inaugurazione su invito venerdì 3 maggio alle ore 18.00) negli storici padiglioni 18, 20 della Nuova Fiera del Levante, vero e proprio cuore pulsante della città di Bari e grande punto di riferimento per tutto il sistema economico mediterraneo.

La scelta di Bari quale sede di una nuova rassegna fieristica dedicata all’Arte Moderna e Contemporanea non è casuale: grazie alla sua posizione strategica sull’Adriatico serve comodamente il centro e il Sud Italia; non solo, la città di San Nicola si colloca all’interno di un territorio culturalmente ricchissimo che affonda le sue radici nella civiltà Classica e in un collezionismo d’arte di tradizione secolare.

ArteBari presenterà al suo esordio una selezione tra le più importanti gallerie di arte moderna e contemporanea in Italia, proponendosi al pubblico come una grande mostra d’arte in cui i visitatori potranno trovare, in un’unica vetrina, sia opere dei più grandi nomi dell’arte moderna e contemporanea, ormai garanzie nel mercato a livello internazionale, sia opere dei nuovi talenti emergenti e indipendenti in forte ascesa, cui guardano con interesse investitori e collezionisti.

www.artebari.it

Orari:
Sabato 4 e Domenica 5 maggio dalle ore 10.00 alle ore 20.00
Lunedì 6 maggio dalle ore 10.00 alle ore 13.00
Inaugurazione su invito Venerdì 3 maggio alle ore 18.00

Dove:
Pad. 18/19/20 Nuova Fiera del Levante
Lungomare Starita, 4 – Bari

La Fiera del Levante è ubicata in posizione strategica, sul lungomare di Bari, nei pressi del Porto. È raggiungibile in soli 10 minuti dall’aeroporto, dalla stazione ferroviaria centrale e dai principali raccordi autostradali. Dispone di ampi parcheggi interni ed esterni ed è ben servita dai mezzi di trasporto pubblici.
Biglietto intero: € 8,00
Biglietto ridotto: € 4,00
Riservato a gruppi (minimo 10 persone), Forze dell’Ordine, persone over 65, agli studenti (gli interessati dovranno presentarsi alla biglietteria muniti di documento per l’accertamento dell’appartenenza ad una delle categorie di utenza dianzi individuate e di un documento di riconoscimento personale), ai diversamente abili con invalidità inferiore all’80% ( NO accompagnatore), ai ragazzi dai 13 ai 17 anni

Ingresso gratuito:
Ingresso gratuito per i ragazzi fino a 12 anni compresi, e per tutte le scolaresche, compresi gli accompagnatori, previa richiesta alla Segreteria Organizzativa via mail o fax, ai diversamente abili con invalidità superiore all’80% (gratuita anche all’accompagnatore)