“Otranto tra Fiori e Giardini 2019”: la tre giorni di sposizione e vendita fiori, arredamento e progettazione giardini

102

OTRANTO – Porta Terra, il Centro storico e il Lungomare Degli Eroi di Otranto accolgono la Primavera con la manifestazione “Otranto tra Fiori e Giardini 2019” in programma il 24, 25, 26 maggio con un’esposizione e vendita fiori, arredamento e progettazione giardini.

Tante le idee presenti per realizzare o rinnovere l’esterno.

Ricco di eventi, corsi Corsi gratuiti e concerti.
Tre giorni per scoprire la bellezza di vivere all’aperto.

L’inestimabile valore del patrimonio storico, artistico e culturale della cittadina di Otranto è meravigliosamente rappresentato dall’imponenza e la bellezza del Castello Aragonese che domina sulle bellezze paesaggistiche, architettoniche e sul porto con il suo cristallino mare e dal “Borgo antico” riconosciuto dall’Unesco quale patrimonio culturale in quanto “Sito messaggero di pace.

Il Castello e il centro storico sono certamente la cornice più suggestiva dove realizzare la Festa Dei Fiori e dei Giardini nel mese di Maggio.

È un esposizione di aziende, privati e consorzi che operano nell’ambito florovivaistico, progettazione e arredamento per esterno ricco di eventi dedicati.
Verranno promosse le iniziative che riguardano la progettazione di giardini, realizzazione di composizioni floreali per grandi e piccoli eventi, vivai, arredamento da esterno, decorazioni per vetrine, agricoltura, consorzi, ecc. .

Si prevede l’allestimento floreale di piazze, aiuole e giardini, archi e statue dislocate nel centro storico e sul lungo mare in modo che il colore e i profumi dei fiori e delle piante possano fondersi con la bellezza della cittadina di Otranto creando una meravigliosa atmosfera.

Inoltre ci sarà un Corner dedicato alle Masserie con i “Giardini delle Masserie” per porre l’attenzione sulla Visione Mediterranea del giardino.
Lo spazio interessato è la Chiesa Sconsacrata.

Grande risalto avranno anche i Frutti Antichi, in prossimità dei Giardini delle Masserie

Ad arricchire le specie proposte è prevista un’ importante esposizione di piante provenienti dall’ Orto Botanico – Università del Salento.

L’intera manifestazione vede la partecipazione e il supporto del:

Comune di Taviano e il Mercato Florovivaistico con Espositori e Addobbatori;
Università del Salento;
Orto Botanico – Università del Salento;
Associazione Salento Km 0
Associazioni a tutela dell’Ambiente

Coinvolgeremo ulteriormente i turisti e la cittadinanza con le seguenti iniziative di sensibilizzazione gratuite.

PROGRAMMA
Corsi:

– 24/05 “Progettare il Giardino” (Come valorizzare al meglio il Giardino seguendo il concetto del Genius Loci) – A cura del Prof. Vincenzo Mello
Castello Aragonese – h. 18.00

– 25/05 Seminario -“Fiori e Piante Spontanee Salentine – imparare a riconoscerle e le sue proprietà” dalla teoria alla pratica in collaborazione Orto Botanico, Università del Salento, Ass. Salento Sostenibile – Castello Aragonese – h. 17.30

– Università del Salento:
Dott.ssa RITA ACCOGLI
Biologa, con Dottorato di Ricerca in Gestione dell’Ambiente e delle Risorse del Territorio, Responsabile Tecnico dell’Orto Botanico dell’Università del Salento.
Da sempre, si occupa di botanica sistematica applicata e di conservazione della biodiversità vegetale con particolare riguardo alle specie a rischio di estinzione.
Ha maturato esperienza nell’attività di esplorazione del territorio per il reperimento e l’identificazione di specie spontanee e di varietà locali di interesse agronomico, nel settore della domesticazione di specie selvatiche da
utilizzare nelle filiere locali, nella messa a punto di strategie di conservazione e valorizzazione delle Risorse Genetiche Vegetali (RGV).

– ROBERTO POLO
Presid. Ass. Salento Sostenibile – Rete Km0
Promuovere e lavorare con le risorse naturali delle piante
Esperto di Turismo Verde, agricoltura protetta, agricoltura biologica, allevamenti minori, recupero economico delle produzioni agricole,sostegno alla difesa del territorio.

26/05 Ore 9.30 “Dalla Teoria alla Pratica” Visita Guidata “Alla scoperta delle Piante Spontanee Salentine” a cura di Dott.ssa Rita Accogli (Orto Botanico Università del Salento) e Roberto Polo.
Aperta al Pubblico.

26/05 ore 13.00 “A pranzo con la natura”. Si concluderà l’esperienza conoscitiva con un pranzo per degustare alcune delle piante e i frutti locali e di stagione studiati e conosciuti durante il seminario e la visita guidata .
La partecipazione è a numero chiuso, previa prenotazione, in cui è prevista un contributo di adesione.

26/05 Ore 9.30 LAND ART – Dimostrazione – Istallazione
Arte Floreale con elementi naturali.
( Land Art Forma d’arte contemporanea, nota anche come earth art, earth works(«arte della terra», «lavori di terra») è caratterizzata dall’abbandono dei mezzi artistici tradizionali per un intervento diretto dell’operatore nella natura e sulla natura. In tale scelta era insito un rifiuto del museo, come luogo dell’opera d’arte, e del mercato artistico: le opere hanno per lo più carattere effimero e restano affidate specialmente alla documentazione fotografica e video, a progetti, schizzi ecc. Gli artisti che hanno individuato nella natura la loro area operativa, infatti, non puntano tanto al risultato quanto al processo e alla realizzazione di un’esperienza esemplare; donde l’affinità che lega questo tipo di ricerca all’arte concettuale e, più in generale, all’arte di comportamento. con il richiamo a temi ecologici, vuole contrapporsi al tecnicismo e all’urbanesimo esasperati della società contemporanea.)

– 26/05 Composizioni Floreali (Armonizzare gli ambienti Interni) – Lungomare Degli Eroi – h. 18.

-26/05 Premiazione CONTEST “VETRINA IN FIORE”
Con la partecipazione dei commercianti per l’allestimento e la decorazione delle VETRINE delle attività commerciali per il Concorso in cui saranno premiati le composizioni più suggestive.

Nei tre giorni sono previsti, nelle ore serali, intrattenimento Musicale con Concerti dal Vivo.

In questa manifestazione i profumi e la gioia dei fiori investiranno totalmente il Comune di Otranto.

Progettazione e Organizzazione curata da QUARTA AGENCY EVENTS & COMMUNICATION
ph. +39. 0832.401672 – 327.9361636
e.mail: quartaagency@gmail.com; trafioriegiardini@gmail.com