Al “Caffè del Parco” di Melpignano Michele Cortese racconta Battisti

123

MELPIGNANO (Lecce) – La rassegna Racconti D’autore 2019. Festival della Comunità promossa dalla Comunità Cooperativa di Melpignano prosegue il suo percorso estivo con un racconto intimo e profondo che Michele Cortese dedicherà a Lucio Battisti il 16 luglio a partire dalle 21.30, sempre al Caffè del Parco di Melpignano.

Un viaggio che dura da un po’ quello che Michele Cortese ha iniziato accanto a uno dei nomi più affascinanti e misteriosi della musica italiana; di Battisti si ripercorrerà la carriera, il suo vissuto, l’unicità delle canzoni da lui interpretate, lui che era capace di cambiarne il senso e di creare qualcosa di assolutamente incomparabile.

Una serata che si svelerà piano piano, attraverso canzoni, aneddoti, fili sottili che il pubblico dovrà intrecciare attraverso una voce come quella del musicista gallipolino Michele Cortese, discreta eppure dirompente, carica di riconoscenza e devozione per una delle figure della musica italiana che non riesce a farsi dimenticare.

Michele Cortese, classe ’85, insieme agli Aram Quortet nel 2008 è il vincitore della prima edizione di X Factor Italia e nel 2011 inizia la sua carriera solista con l’album Il teatro dei burattini, prodotto da Lucio Fabbri. Ora ha all’attivo tre lavori discografici da solista di cui l’ultimo KM0 uscito nel maggio 2018 su etichetta KM Records. Nel 2015 viene proclamato vincitore del prestigioso Festival di Viña del Mar in Cile. Da allora Cortese svolge attività artistiche in America Latina intrattenendo collaborazioni con numerosi artisti.

È possibile acquistare il biglietto sul luogo dell’evento prima dell’inizio dello spettacolo. Il costo è di € 7,00, cifra che include un cocktail di benvenuto alcolico o analcolico.