Calici di Stelle, gran finale sabato 10 agosto a Supersano da Masseria Le Stanzie

179

SUPERSANO (Lecce) – Dopo il successo delle prime due serate, il tour di Calici di Stelle si prepara a sbarcare nel cuore del Salento, a Supersano, per il gran finale di sabato 10 agosto. A far da scenario, nella notte di San Lorenzo, alla terza e ultima tappa una location d’eccezione: Masseria Le Stanzie, tempio della cultura rurale ed enogastronomica di pregio nel cuore del Salento. A partire dalle 20.30 fino a poco dopo dopo la mezzanotte, un ricco programma accompagnerà i partecipanti in una indimenticabile notte di vino, musica e stelle.

Ad attendere turisti ed enoappassionati oltre 60 aziende socie del Movimento Turismo del Vino Puglia, protagoniste assolute della serata, che proporranno il meglio della loro produzione dai principali territori vitivinicoli della regione. In degustazione nelle isole d’assaggio soltanto Top Wines del Consorzio: etichette pluripremiate, rinomate in tutto il mondo, e rarità di pregio accompagnate dal racconto dei sommelier della Fondazione Italiana Sommelier Puglia.

Per chi desidera approfondire le eccellenze vitivinicole pugliesi, la degustazione continua nelle Degustazioni guidate, sempre a cura della FIS Puglia, dedicate ai vini ma anche agli extravergine d’oliva, con masterclass dedicate: tre sessioni da 60 minuti (ore 20.30 | 21.45 | 23.00), nel corso della serata, dedicate ai grandi autoctoni di Puglia con degustazioni di rossi e rosati da Nero di Troia, Negroamaro e Primitivo. In apertura di ogni sessione anche la degustazione guidata di un Extravergine, per imparare a conoscere e riconoscere le diverse cultivar del territorio, a cura di Buonaterra – Movimento Turismo dell’Olio Puglia.

Si impara divertendosi con “A prova di naso”, il gioco che metterà alla prova il talento da sommelier dei partecipanti, invitandoli ad abbinare i descrittori olfattivi ai relativi vitigni autoctoni pugliesi. I nasi più bravi si aggiudicheranno una selezione di vini pugliesi di qualità.
Ad accompagnare le degustazioni di vino, le preparazioni a cura del Consorzio La Puglia è Servita, con una postazione nell’area Evo & Food a cura di un cuoco da un altro territorio: ospite a Supersano sarà Domenico Valente, di Masseria Torre di Nebbia di Corato. Inoltre, nell’isola degli Evo, a cura di Buonaterra – Movimento Turismo dell’Olio Puglia, sarà possibile degustare e acquistare gli extravergine e i prodotti tipici di due eccellenze della zona, Torrerivera (Andria), Frantoio Santoro (San Michele Salentino) e l’Azienda Agricola Taurino (Squinzano).

Arricchisce la proposta food della serata l’angolo “Vino al Vino, pane al pane”  a cura di Casillo, con i lievitati preparati e cotti al momento nello storico forno a legna della masseria. Per la tappa di Supersano i maestri panificatori di Masseria Le Stanzie interpreteranno le farine di grani antichi Casillo secondo la tradizione salentina, con la preparazione della“Mpilla”, la tipica pagnottella schiacciata con impasto da lievito madre arricchito con verdure di stagione – pomodori, cipolla, carosella, capperi, origano, peperoncino – una prelibatezza fresca e fragrante caratteristica dell’estate in Salento.

A Calici di Stelle 2019 anche l’acqua sarà un’eccellenza made in Puglia: partecipa infatti alla tappa di Supersano, acqua Orsini, offrendo i suoi prodotti con la presentazione dei sommelier dell’acqua FIS.

La serata prosegue poi ballando sotto le stelle cadenti con il trascinante live del gruppo folk“U’ munacidde”, che proporrà un repertorio di musiche della tradizione pugliese sul tema del vino.

Sold out per la Cena di Calici di Stelle per la un’esperienza unica, pensata per i palati più raffinati. Grandi tavoli conviviali, musica la suggestiva atmosfera delle Stanzie faranno da cornice all’incontro tra i Top Wines del Consorzio e la migliore gastronomia di Puglia, in un esclusivo menù solo su prenotazione, ideato e preparato per l’occasione.
La proposta di Supersano si muove nel solco della fusione tra le più antiche tradizioni gastronomiche, con 4 portate che tracciano un sentiero ideale dal nord al sud della gastronomia pugliese, in un inedito quartetto tutto al femminile: al fianco delle cuoche de Le Stanzie Fernanda Mita, Rosanna Mita, Luigina Pecoraro preparerà infatti Nicolaa Longo, di Taverna Le Rune (Torre a Mare – Bari).
Accompagna la cena di quattro portate una esclusiva carta degli Evo e dei Vini, riservata ai soli ospiti della cena, una selezione di bianchi e rosati, a cura della Fondazione Italiana Sommelier Puglia. Ad aprire la serata un aperitivo-degustazione sotto le stelle, con i Top Wines nell’isola d’assaggio.

Coronano il programma le attività culturali tra vino a cura di Eventi d’Autore. Nella tappa del 10 agosto, le guide accompagneranno i visitatori alla scoperta del sito archeologico de Le Stanzie, un luogo simbolo della cultura e della civiltà salentina. La struttura è infatti di origine antichissima, antica statio romana situata al centro di un crocevia importante che congiunge l’Adriatico allo Ionio (i porti di Otranto e di Gallipoli) lungo l’antica “via dell’olio”. Ma le preziose ceramiche del V-VI secolo d.C., rinvenute nel sito circa un decennio fa, testimoniano l’esistenza nella zona di un piccolo villaggio di età romana, già dall’età tardo antica.

Elenco dei Top Wines, carte dei vini e degli Evo, menù e programma completo di ogni serata sono sempre aggiornati sul sito mtvpuglia.it. Tramite il sito è inoltre possibile acquistare in prevendita il Kit degustazione (20 € – http://tiny.cc/CdS19_Acquisto_Kit), che comprende il calice in vetro con la tasca portacalice, un carnet con 8 ticket-degustazione vino, 1 ticket-degustazione food, una confezione di taralli dell’azienda Agricola del Sole e il salvagoccia omaggio di Supermercati Dok e Famila nell’ambito del progetto “Goccia a Goccia”, che accompagna le iniziative di MTV Puglia, Buonaterra e La Puglia è Servita in questo 2019. E il guidatore sobrio paga la metà: 10 € comprensive di una degustazione food, per chi vuole comunque godersi la serata senza poter bere vino.