Prodotti di Puglia: caffè in ghiaccio con latte di mandorla

336

Il caffè in ghiaccio con latte di mandorla è talmente connesso col territorio salentino, che in tutta Italia è conosciuto come caffè leccese e quando si parla di Lecce, dopo il rustico e il pasticciotto, viene subito in mente il caffè in ghiaccio con latte di mandorla.

Ed infatti è Lecce la città natale di questa bevanda che negli ultimi anni ha iniziato un proficuo tour delle città italiane dove viene servito con alcune varianti, nessuna delle quali potrà mai eguagliare la ricetta originale.

Il caffè in ghiaccio con latte di mandorla è una vera e propria coccola per il palato, le uniche varianti accettate sono con zucchero normale in sostituzione del latte di mandorla o, per i più temerari, senza zucchero. Molto buono è anche il caffè in ghiaccio soffiato.

Il procedimento per realizzare il vero caffè in ghiaccio con latte di mandorla è il seguente: mettere in un bicchiere modello tumbler (non calice o flûte) dai 3 ai 5 cubetti di ghiaccio, versare un dito di latte di mandorlafondamentale versare il latte di mandorla nel bicchiere dopo aver aggiunto il ghiaccio ed è assolutamente vietato versarlo nel caffè, al contrario lo zucchero deve essere versato nel caffè caldo e mescolato con cura), preparare il caffè e versarlo nel bicchiere.

Come per molti prodotti della tradizione, anche il costo del caffè in ghiaccio con latte di mandorla oscilla tra 1,20 euro e 2 euro, quindi diffidate di chi propone prezzi più alti.