Festa dei Santi Patroni a Lecce: novità e tradizione che si rinnova. Il programma completo

129

LECCE – Quest’anno il ricco calendario dei festeggiamenti civili è stato curatodall’amministrazione comunale in stretta collaborazione con l’Arcidiocesi di Lecce, con l’organizzazione di PugliArmonica e il sostegno di Open Fiber e Quarta caffè

Nel cuore della tradizione

Anche quest’anno sarà una festa che porterà Lecce “Nel cuore della tradizione”.

Novità è il ritorno della lirica nel programma dei festeggiamenti, con l’omaggio a Tito Schipa che si terrà per tutti e tre i giorni nel chiostro dei Teatini grazie alla collaborazione tra il Comune di Lecce e il Conservatorio. In ossequio ai dettami della tradizione quest’anno la cassa armonica sarà posizionata in una Piazza Sant’Oronzo circondata dalle luminarie di Mariano Light e le esibizioni dei grandi concerti bandistici della Città di San Giorgio Jonico (Ta) diretto dal Maestro Rocco Lacanfora, della Città di Francavilla Fontana (Br) diretto dal Maestro Ermir Krantja e della Città di Castellana Grotte (Ba) diretto dal Maestro Grazia Donateo.

Quest’anno saranno presenti i figuranti della Cavalcata di Sant’Oronzo della città di Ostuniche accompagneranno la processione solenne del 24 agosto.  Nei locali della Tipografia del commercio in Via dei Perroni si terrà la mostra “La storia della Festa” a cura di Alberto Buttazzo con la collaborazione di Mario Cazzato.

Oltre alla tradizionale Fiera mercato che occuperà via Cavallotti, viale Marconi, viale Lo Re, via XXV Luglio, Via Costa, via Trinchese sarà dedicata alla anteprima della Fiera di Santa Lucia, dei Presepi e dei pastori, un’esposizione dei lavori artigianali della storica fiera, protagonista del Natale in città.

Aspettando la festa

Il programma civile vedrà due iniziative di anteprima, che si terranno venerdì 23: il primo spettacolo della rassegna in vernacolo nei giardini della Villa comunale con la compagnia Mario Perrotta Senior e un ricco pomeriggio-sera in Piazzale Cuneo con la “167 Revolutionnight”: laboratori creativi, biodanza, spettacolo a cura dell’associazione Left 167.

La festa diffusa

La Villa Comunale ospiterà “Sapori in festa”, mercatino enogastronomico locale e larassegna teatrale in vernacolo a cura delle compagnie teatrali Il Saraceno, Lu curtigghiu, Mario Perrotta Senior e Corte dei Musco. A Porta Rudiae spazio al cabaret, con la rassegna “made in Salento” che vedrà le esibizioni di Andrea Baccassino & Bashaka Indie, Ciciri e Tria & Alto e Basso, Scemifreddi. A Porta San Biagio spazio alla musica: si esibiranno gli artisti e i dj Vinyl Gianpy & Tobia Lamare dellaLobello Records e Swing City Night a cura di Salento Swing People. A Porta Napoli per tutti i giorni della festa si terrà il “Mercatino del vintage e modernariato”.

Piazza Libertini sarà l’arena degli spettacoli: si parte sabato 24 con “Città In Festa”, condotto da Giovanni Conversano e Giada Pezzaioli, ospite Sergio Sylvestre, con la consegna delle targhe di ringraziamento ai commercianti e agli artigiani presenti in città da più di 50 anni, e ai  personaggi sportivi che si sono distinti durante l’anno; domenica 25 sarà la vota del concerto di Enzo Petrachi & Folkorchestra; lunedì 26 agosto si chiuderà in bellezza con il concerto di Edoardo Bennato.

Come da tradizione, non mancheranno anche quest’anno la Fiera del bestiame a Frigole, il Luna Park in via del Mare e lo spettacolo pirotecnico che chiuderà i festeggiamenti, curato dalle ditte Castelluzzo di Lecce e Pepe da Sala Consilina (Salerno), vincitrice del festival dell’arte pirotecnica di Trani.

PROGRAMMA CIVILE DELLA FESTA PATRONALE

24 25 26 AGOSTO 2019

Aspettando la Festa

Venerdì 23 Agosto

19.00, Piazzale Cuneo: “167 Revolution night”: laboratori creativi, biodanza, spettacolo a cura dell’associazione Left 167
21.00 Villa comunale: la compagnia teatrale Mario Perrotta Senior presenta “La monecaintra llu liettu” di Paolo Stanca. È il primo appuntamento della rassegna teatrale in dialetto che propone quattro spettacoli, uno al giorno, fino al termine della festa patronale.  

 

La Festa

Sabato 24 Agosto

10.00 Piazza Sant’Oronzo: saluto al Sindaco e partenza della banda musicale verso piazza Duomo per il saluto al Vescovo;
10.30 – 11.30, centro storico: la banda attraversa il centro città;
11.30 – 13, Piazza Sant’Oronzo: Esibizione in cassarmonicadel Gran Concerto Bandistico Città di San Giorgio Jonico (Ta) diretto dal Maestro Rocco Lacanfora;
20.00, Piazza Duomo: partenza della solenne Processione accompagnata dal concerto bandistico e dai figuranti della celebre cavalcata di Sant’ Oronzo di Ostuni;
22.00 – 24, Piazza Sant’ Oronzo: esibizione in cassarmonicadel Gran Concerto Bandistico Città di San Giorgio Jonico (Ta) diretto dal Maestro Rocco Lacanfora;
21.00, Porta San Biagio: Live Music a cura di LobelloRecords;
21.30, Piazza Libertini: “Città In Festa” musica & varietà, presentano la serata Giovanni Conversano e Giada Pezzaioli, ospite Sergio Sylvestre. Nel corso della serata saranno consegnate le targhe di ringraziamento ai commercianti e agli artigiani presenti in città da più di 50 anni, e ai  personaggi sportivi che si sono distinti durante l’anno. Diretta tv su Canale 85/Antenna Sud.
21.00, Villa comunale: la compagnia teatrale Il Saraceno presenta “L’Ulissea” di Liliana D’ Arpe;
21.00, Porta Rudiae: Cabaret In Festa, rassegna Made in Salento. Ospiti Andrea Baccassino & Bashaka Indie;

 

Domenica 25 Agosto

09.30 – 10.30 e 18.30 – 19.30: giro del complesso bandistico nel centro cittadino;
10.30 – 12.30 – 20.00 – 24, Piazza Sant’Oronzo: esibizione in cassarmonica del Gran concerto bandistico Città di Francavilla Fontana (Br) Dirige il Maestro Ermir Krantja;
20.30, Villa comunale: la compagnia teatrale Corte dei Musco presenta “E ho detto tutto…” commedia brillante in tre tempi scritta e diretta da William Fiorentino;
21.00, Piazza Libertini: Concerto Enzo Petrachi & Folkorchestra
21.00, Porta Rudiae: Cabaret in festa, rassegna Made in Salento. Ciciri e Tria & Alto e Basso;
21.30, Porta San Biagio : Swing City Night a cura di Salento Swing People;

 

Lunedi 26 Agosto  

07.15, Porta San Biagio: partenza della camminata di Sant’Oronzo a cura delle associazioni sportive Life Walkinge Gpdm Lecce;
07.00 – 13.00: tradizionale Fiera del bestiame a Frigole;
09.30 – 10.30 e 18.30 – 19.30: giro del complesso bandistico nel centro cittadino;
10.3012.30 e 20.00 – 24, Piazza Sant’Oronzo: esibizione in cassarmonica del Gran Concerto Bandistico Città di Castellana Grotte (Ba) Dirige il Maestro Grazia Donateo;
18.00 Centro cittadino: sfilata del gruppo Sbandieratori e Musici “Rione San Basilio” di Oria (Br);
21.00, Villa comunale: la compagnia teatrale Lu curtigghiupresenta “Ci penso io” di William Fiorentino;
21.00, Porta Rudiae: Cabaret In Festa, rassegna Made in Salento con gli Scemifreddi;
21.00, Porta San Biagio: dj set Vinyl Gianpy & Tobia Lamare a cura di Lobello Records;
21.30, Piazza Libertini: Edoardo Bennato in concerto;
00.30: spettacolo pirotecnico da Contrada Masseria Grande;

 

Per tutti i giorni della festa, 24 25 26 agosto:

Per le vie del centro cittadino Tradizionale Fiera di Sant’Oronzo;
Dalle 10.00 alle 24, Villa Comunale: “Sapori in Festa” mercatino enogastronomico locale;
Lungo via S. Trinchese: Anteprima Fiera di S. Lucia, mostra di Presepi, Natività e Pastori;
Ogni sera dalle 21 nel Chiostro dei Teatini: Concerto musica lirica, omaggio alla figura di Tito Schipa a cura del Conservatorio di Lecce;
09.00 – 12.00 e 18.00 – 22.00, Tipografia del commercio – Via dei Perroni: Mostra “La storia della Festa” a cura di Alberto Buttazzo con la collaborazione di Mario Cazzato;
14.00 – 23.00, Porta Napoli: “Mercatino del vintage e modernariato”;
Ogni sera, Piazzale Attilio Adamo (Stadio): Luna Park.

PROGRAMMA RELIGIOSO DEI GIORNI DELLA FESTA PATRONALE

24 25 26 AGOSTO 2019

Sabato 24 agosto

19.45, Piazza Duomo: partenza della processione di Sant’Oronzo da Piazza Duomo. La processione sarà presieduta da Mons. Arcivescovo Michele Seccia e dal Clero diocesano. Parteciperanno le autorità civili e militari.

La processione percorrerà le consuete vie: Corso Vittorio Emanuele, via Arcivescovo Petronelli, Ammirati, Piazzetta Vittorio Emanuele, Via Frederico D’Aragona, Dei Perroni, Porta San Biagio, Viale Lo Re, Viale Marconi, Via XXV Luglio, Via Trinchese, Piazza Sant’Oronzo, Corso Vittorio Emanuele, Piazza Duomo (durata circa 1 ora).

All’arrivo in Piazza Duomo l’Arcivescovo pronuncerà il discorso alla città.

Domenica 25 agosto, Offerta dell’olio per la lampada di Sant’Oronzo.

10.30, Santuario di Sant’Oronzo Fuori le mura (via Adriatica). Santa messa presieduta dal Vescovo;

19.00, Cattedrale Maria Santissima Assunta in Piazza Duomo:  La Santa Messa sarà presieduta dall’Arcivescovo. Nel corso del rito i sindaci della Vicaria nord della Diocesi offriranno l’olio per la lampada presenziando con la propria fascia;

Lunedì 26 agosto, Festa dei Santi Patroni.

Sante messe: ore 08.00 – 09.30 – 11.00 – 19.00

Alle 11 si terrà il Pontificale, presieduto dall’Arcivescovo cui parteciperanno il Clero diocesano, le autorità civili e militari e i fedeli.