Una ricetta al giorno: la pitta salentina

143

Ingredienti:

1 kg di patate lesse
1 uovo
200 gr di formaggio grattugiato
menta
pan grattato
5 cipolle grandi
500 g di passata di pomodoro fresca
250 gr di olive nere
un cucchiaio di capperi
olio extravergine d’oliva
sale

Procedimento:
Sbucciare e ridurre la patate a purea;
affettare le cipolle sottili e farle dorare per 15 minuti a fuoco basso con una generosa dose di olio tenendo la fiamma al minimo e aggiungendo acqua calda;
Unire al soffritto la polpa di pomodoro, un pizzico di sale e continuare la cottura fino al restringimento del sugo;
Aggiungere i capperi e le olive nere snocciolate e tagliate a pezzetti, saltare ancora per qualche minuto per insaporire bene il sugo, spegnere la fiamma e mettere da parte a raffreddare.
Impastare la purea di patate con un uovo intero, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale, qualche foglia di menta tritata e due cucchiai di sughetto: Lavorare con le mani per rendere il composto omogeneo.
Imburrare una pirofila antiaderente, spolverare leggermente con il pangrattato e stendere la metà dell’impasto di patate in un primo strato non troppo alto;
Versare il sugo di cipolle, capperi e olive;
Ricoprire con un altro strato di patate e ungere la superficie di olio;
Completate con una spolverata di pan grattato.
Infornare a 200° per circa 30 minuti fino ad ottenere una crosticina ben dorata in superficie;
Servire tiepida o fredda.