La leccese Carla Cortellino vince il “Puglia Cake Festival 2019”: la sua opera in pasta di zucchero entusiasma i giudici

51

TRANI – La leccese Carla Cortellino si è confermata ancora una volta, dopo le vittorie al “Cake Festival di Roma” e al “Cake Design expo & show 2019” di Taranto, un talento nel settore. È suo, infatti, il primo posto al contest “Magical and Dark World” del Puglia Cake Festival 2019 svoltosi a Trani, manifestazione ormai di riferimento nel settore, giunta alla sua quarta edizione.

La sua creazione o meglio, la sua opera, perché ormai si deve parlare di opere d’arte completamente realizzate in pasta di zucchero, ha suscitato grande stupore e meraviglia tra i giudici e tra le centinaia di presenti al contest, sia per il grande impatto visivo e cromatico, sia per la minuziosa ricerca dei particolari che hanno dato vita ad una scultura realistica in tutti i sensi.

L’opera raffigura la testa di una tigre che emerge da una folta vegetazione e sul suo capo è adagiata una guerriera dalla prorompente muscolatura, che si prepara a brandire la sua scimitarra. Grande studio anatomico è stato fatto nella progettazione dell’opera per dare alla guerriera quei particolari fisici che la caratterizzano. Stesso discorso per la tigre. Impressionate per il suo realismo e per quello sguardo pronto e vigile che cattura subito l’attenzione dello spettatore.
Carla Cortellino, appassionata sin dall’infanzia all’arte e innamorata della pasticceria, attraverso il cake design ha trovato il giusto connubio per dare espressione alle sue passioni. Una bella eccellenza salentina!”.