Venerdì 11 ottobre, incontro Mya, Manage your arts al Risvegli Festival di Lecce

39

LECCE – Venerdì 11 ottobre (ore 15:30 – ingresso libero) nell’Aula 1 del complesso 6 dello Studium 2000 dell’Università del Salento, nell’ambito del ricco programma del Risvegli Festival, si terrà un incontro di presentazione, con metodo “DemoLab”, di MYA – Manage your arts. Il progetto, promosso da una rete di imprese culturali e creative (Cantieri Teatrali Koreja, Officine Cantelmo, BassCulture, CoolClub), dal laboratorio di ricerca Corelab dell’Università del Salento, in collaborazione con il Distretto produttivo Puglia Creativa, è finanziato tramite il Bando Innolabs della Regione Puglia per creare uno strumento di gestione efficace e innovativo degli eventi culturali. Il progetto vuole rispondere, infatti, alla necessità delle imprese del settore di dotarsi di uno strumento che consenta di gestire in modo più efficace la complessità associata alla realizzazione di un evento performativo. In particolare, punta a ottimizzare e innovare i processi organizzativi e tecnici e la gestione dei loro dati, in tutte le fasi che caratterizzano la sua esistenza.

Durante il Risvegli Festival sarà realizzato un “DemoLab” con azioni di coinvolgimento dell’utenza finale (pubblico, portatori di interesse, operatori nel settore delle industrie culturali) e con la presentazione del work in progress. Al fine di profilare al meglio il prodotto Mya, è importante condividere il progetto con gli studenti per raccogliere pareri, suggestioni e consigli. Tra l’altri, gli studenti che parteciperanno potranno vincere due biglietti per i primi concerti della rassegna SEIyoung targata Coolclub (Maria Antonietta – 17 Ottobre) e Giorgio Poi – 1 Novembre).

Il progetto MYA – Manage your Arts è finanziato tramite il Bando INNOLABS della Regione Puglia (Approvato con Atto Dirigenziale n. 144/13 del 08/02/2017 pubblicato sul BURP n. 27 del 02/03/2017, modificato e integrato con A.D. n. 144/37 del 28/03/2017 e pubblicato il 5 aprile 2017) nella categoria Business Comunity e ha come dominio tematico di riferimento “Economia Creativa e Digitale”. Si basa su un approccio Living Lab dove le innovazioni introdotte dal progetto saranno realizzate collaborando con gli utilizzatori finali e creando un percorso di innovazione partecipativa.