Domenica 15 dicembre “Cosimo sugli alberi” di Astragali Teatro alla Distilleria De Giorgi di San Cesario di Lecce

239

SAN CESARIO DI LECCE – Domenica 15 dicembre (ore 17:30 – ingresso 1 euro) la Distilleria De Giorgi di San Cesario di Lecce, per i progetti Alchimie e Taotor, ospita il terzo appuntamento della nuova stagione di “Per un teatro delle ragazze e dei ragazzi”. In scena “Cosimo sugli alberi”, produzione di Astràgali Teatro diretta da Fabio Tolledi con Roberta Quarta, Simonetta Rotundo, Matteo Mele, Samuele Zecca, Silvia Ciardo. Un racconto in cui il rifiuto delle regole, il discostarsi da ciò che è considerato normalità viene narrato con ironia e semplicità ed un paradosso linguistico diventa una possibilità. La fuga e la disobbedienza acquistano senso proprio perché diventano una disciplina morale più irta e rigorosa di quella a cui ci si ribella. Un tema costante del progetto “Dal Libro al Teatro, dal Teatro al Libro” è quello di suggerire ai ragazzi strumenti che sviluppino strategie di responsabilità da sviluppare in autonomia invece di risolvergli i problemi a monte. Il racconto parte con un rifiuto legato ad una scelta e l’azione che ne consegue mette in discussione le relazioni esistenti; quelle degli adulti sembrano incomprensibili, quelle con i pari sono un ritratto di caratteri precisi con la loro forza, la loro debolezza e le loro contraddizioni. Quella di Cosimo, il protagonista, non è testardaggine, non è il puntiglio o il capriccio di un bambino, è la determinazione che arriva dalla consapevolezza di chi è disposto a rinunciare a tutto pur di far rispettare la sua scelta.