Pioggia di medaglie alla sedicesima edizione del Cross del Salento

41

SALENTO – La sedicesima edizione del Cross del Salento si è rivelata un successo sia sul piano dell’organizzazione che sulla nutrita partecipazione di centinaia di podisti provenienti dalle più disparate associazioni sportive del territorio regionale e nazionale. Sono tanti i protagonisti delle batterie che hanno caratterizzato i percorsi in erba naturale e terra argillosa disegnati e ideati dall’Atletica Capo di Leuca del presidente Gianluca Scarcia. I runners si sono impegnati domenica scorsa sui tracciati progettati presso il ristorante Morfeo a Torre San Giovanni (marina di Ugento). Per la categoria Promesse si è imposto Nfamara Njie dell’Atletica Casone Noceto, che ha fatto registrare il tempo di 25:55 sulla tratta di 8.080 chilometri. Sullo stesso tracciato hanno primeggiato nelle rispettive categorie Emanuele Coroneo della Amatori Corigliano (SM35), Gianluca De Salvo della Asd La Mandra (SM40) e Nicola Conte della Amatori Cisternino (SM). Per quanto riguarda il percorso di 6.080 chilometri si è evidenziata la prova di Andrea Palumbo della Amatori Cisternino (JM), che ha fermato l’orologio a 19:39. Primi posti di categoria per Antonio Imperiale della Saracenatletica (SM45), Barbara Bani della FreeZone (SF), Giuseppe Agosto della Atletica Tricase (SM55), Santo Ciardo dell’Atletica Capo di Leuca (SM50), Ilenia Maria Colucci della Alteratletica Locorotondo (SF35) e Luana Boellis della Apuliathletica (SF40). Nella batteria riservata al 4080 chilometri si è messo in luce Luigi Gerardi della Amatori Castrignano De Greci (SM60) con il tempo di 17:03. Primi posti di categoria per Barbara De Luca Della Podistica Parabita (SF45), Michele Galati de La Mandra (SM65), Sonia Pascali della Tre Casali (SF55), Gabriella Stea dell’Atletica Gallipoli (SF60), Antonio Zanco della Abacus Villa Baldassarri (SM70), Antonella Pellico della Podistica Parabita (SF50), Antonio Calo’ della Gpdm Lecce (SM75), Carmela Cataldo della Action Running (SF65), Vita Antonia Ria della Saracenatletica (SF70), Vittoria Creti’ del Club Correre Gaatina (SF75), Giovanni Colucci della As Running Club (SM80) e Giuseppe Marazia della Tre Casali (SM85). Il Cross del Salento valevole come prima prova del circuito Cross in Puglia ha visto gareggiare anche gli atleti delle categorie giovanili. Hanno trionfato Antonio Bonvino (Allievi), Angelica Coviello (JF), Rebecca Volpe (AF), Alessia Dolciamore (Cadette), Graziano Tudisco (Cadetti), Michele Sasso (Ragazzi), Viviana Marinelli (Ragazze), Marco Primavera e Beatrice Ferrari (Esordienti A), Vincenzo Grassi e Desiree Pacella (Esordienti B), Vincenzo Pertile e Sofia Gentile (Esordienti C).