Lù Mière Calicidicinema.“Straziami ma di baci saziami” mercoledì 22 gennaio

205

LECCE – Nuovo appuntamento mercoledì 22 gennaio, alle 20.45, presso il Must – Museo Storico di Lecce, con la rassegna “Lù Mière Calicidicinema”, nata da un’idea di Antonio Manzo con l’intento di unire in un unico evento il cinema d’autore e il migliore vino salentino.

Questa volta a essere proiettato sarà il film “Straziami ma di baci saziami”, girato tra Italia e Francia nel 1968 da Dino Risi. Una pellicola a metà tra farsa e melodramma, tra le più viste degli anni ’60, ricca di innumerevoli spunti riconducenti a storici romanzi del passato, che rappresenta appieno la grande lungimirante bravura del suo regista, uno dei nomi più apprezzati tra quelli italiani. Un lavoro cinematografico che può essere definito coraggioso perché controcorrente per quelli che erano i canoni di quegli anni, con una sceneggiatura magistrale firmata da Age e Scarpelli insieme allo stesso Risi.

La trama ruota intorno a una storia d’ amore contrastata fin dal suo inizio da eventi diversi, che porterà i protagonisti a vivere scelte estreme fino a separarsi e a ritrovarsi in una maniera che sfiora il grottesco. Nel cast, due indimenticabili artisti italiani: uno strepitoso Nino Manfredi, calato nel ruolo dello stralunato fidanzato, e un versatile Ugo Tognazzi. A completare la bellezza di questo film, le melodie della colonna sonora composta dal geniale Armando Trovajoli.

Il vino scelto per questa occasione sarà “Ninì”, un rosato fresco dal sapore intenso e vellutato, prodotto dell’azienda vitivinicola Palamà di Cutrofiano.