Sabato 18 Gennaio “La gabbia der Pipino” a Gioia del Colle

250

GIOIA DEL COLLE (Bari) – L’Associazione Culturale Admoveo approda a Gioia del Colle, presso Masseria Canale a Levante, proponendo una rassegna teatrale all’insegna di un legame autentico tra arte e realtà. Admoveo nasce in terra delle Puglie. Il primo esperimento si svolge nel 2018, a partire dalla Masseria San Nicola, in Putignano, che diviene teatro di incontri culturali, volti alla diffusione della conoscenza attraverso le arti, nonché ad un rinnovamento del rapporto tra attore e spettatore.

Tra le province di Bari, Taranto e Lecce: 3 rassegne, 35 serate, tra musica, danza e teatro, un pubblico variegato e attento ed un buon riscontro della stampa, hanno favorito la nascita di un circuito culturale indipendente, porto, per sempre più numerosi naviganti dell’arte, regionali e nazionali.

Admoveo è muovere verso: il principio di un processo fondamentale, generatore d’un “conflitto” necessario perché Arte vi sia. Arte è Panta rei: mai finisce, ma sempre si rigenera.

Admoveo è una prospettiva, una possibilità di fare teatro, fare arte, senza compromessi.

 

Sabato 18 Gennaio, la rassegna teatrale ADMOVEO ritorna a Gioia del Colle, presso Masseria Canale a Levante (Via Vicinale Indellicati, 1812) con LA GABBIA DER PIPINO, di e con Antonio Minelli: un originale viaggio attraverso la letteratura erotica d’autore, frutto di una lunga e minuziosa ricerca. Dal Catullo al Belli, dall’Aretino a Baudelaire, Antonio Minelli conferisce voce e musica ai versi ironici o amorosi, erotici o villani di alcuni dei padri della letteratura. A questi, si alternano scritti dei più grandi predicatori della chiesa che, al contrario, condannano la sfera erotica e la figura femminile.

In un’oculata raccolta di testi compresi tra il I secolo a. C. e il ‘900, parole e fondi musicali si snodano fra sacro e profano, mentre sullo sfondo, vengono proiettati dipinti d’autore, datati a partire dal XVII secolo. La scena, elegante ed essenziale, evoca una camera da letto, sottolineando l’intimità di un argomento che da sempre accompagna il genio artistico.

La performance, consigliata ad un pubblico adulto, intende esplorare una forma di letteratura da sempre poco nota, nonostante la cospicua produzione esistente e la riconosciuta autorevolezza dei suoi autori.

 

Il secondo appuntamento avrà luogo il giorno 26 Gennaio, con PEACE – WAR, DRUGS & LIVER TO PIECES, di e con Nicola Eboli, per la regia di Antonio Minelli.

 

La rassegna ADMOVEO – TEATRO IN MASSERIA, è un progetto dell’Associazione ADMOVEO, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Gioia del Colle e in collaborazione con La Comunità Fratello Sole (Gioia del Colle-Santa Severa), supportato da Panificio Spinelli di Marinelli Antonia (Sammichele di Bari) // Sant’Agata – Macelleria Braceria (Sammichele di Bari) // Cici S.r.l. – Ingrosso e lavorazione carni (Sammichele di Bari).

L’intera rassegna è supportata da AMARUM del Liquorificio Fiume di Putignano.

 

Inizio spettacolo ore 20.30.