Sabato 29 febbraio l’ultimo appuntamento del Carnevaaloone a El Barrio Verde di Alezio

48

ALEZIO (Lecce) – Sabato 29 febbraio, il mese del carnevale si concluderà con l’ultimo appuntamento del Carnevaaloone a El Barrio Verde di Alezio, organizzato in collaborazione con Volley Alezio e La Smorfia! “Anni ’70, ’80, ’90…facciamo 100! Truccati da sballo!” la seconda festa di carnevale con ospiti speciali i Seventy Level, che da vent’anni macinano live in tutta Italia e si affidano ad un trio di voci da capogiro per animare lo spettacolo, a dare vita alle vecchie glorie del passato, a far cantare e soprattutto ballare il pubblico tra selezioni disco e funk! E per continuare a far festa le pazze selezioni di Dj Matteo Moro! A partire dalle 22:30 due sole indicazioni per accedere alla festa: trucchi e parrucco fantastici pronti a gareggiare per la maschera più bella della serata e tanto divertimento!

E se volete osare, o rischiare, affidatevi a El Barrio Verde! La testa ve l’a-cconciamo noi per le feste, con le nostre parrucchiere e truccatrici da sballo!

 

I Seventy Level nascono a Lecce nell’agosto del 2000 e grazie alle idee dei primissimi fondatori, di cui Vincenzo (batterista) è unico superstite, in poco tempo la band prese forma. Il Funk e la Disco sono la chiave del loro successo, due generi musicali che coinvolgono interamente il pubblico creando una sorta di feeling con il sound e la band stessa. “Iniziare non è stato facile per ovvie ragioni e credo che nessuno abbia le capacità di focalizzare da subito cosa bisogna realmente fare. Ma quando hai la certezza di avere nella band artisti che sanno di cosa stai parlando, suonare questo genere diventa puro piacere oltre che il nostro lavoro”

Ad animare lo spettacolo, a dare vita alle vecchie glorie del passato, a far cantare e sopratutto ballare il pubblico, i Seventy Level si affidano a tre voci dalle singolari capacità, ed insieme ne fanno un trio da capogiro.

Gli attuali componenti sono Gianluigi Oliva alle tastiere, Alberto Zacà alle Chitarre, Vincenzo De Riccardis alla batteria, Filippo Motole al basso e Laerte Martella, Giulia Colla e Chiara Ingrosso alla voce.

 

INGRESSO LIBERO

Start ore 22:30