Una ricetta al giorno: Calzone di pesce alla molfottese

136

Ingredienti

400 g farina 00

8 g di lievito di birra

5 g di zucchero

un bicchiere d’acqua

10 g sale

600 g di sponsali

300 g di cavolfiore

600 g di merluzzo

100 g di olive verdi denocciolate

100 g di pomodorini

un ciuffo di prezzemolo

olio extravergine q.b.

 

Procedimento

 

Iniziate dalla cipollata, per il ripieno della calzone.

Affettate finemente gli sponzali e fateli appassire in una padella con un filo d’olio evo per una decina di minuti. Salate e fate cuocere a fiamma dolce finchè gli sponzali non saranno ben cotti. A fine cottura, aggiungete i pomodori tagliati a pezzi e il prezzemolo tritato. Lessate il cavolfiore. Infarinate e friggete il merluzzo spinato (in alternativa il merluzzo può essere lessato).

Preparate l’impasto del calzone, setacciate la farina in una ciotola e sciogliete il lievito di birra in una tazzina d’acqua. Aggiungete il sale, lo zucchero e un goccio d’acqua e lavorate l’impasto.

Stendete l’impasto con il matterello fino a ottenere lo spessore di circa 2 cm. Adagiatelo in una teglia unta di olio, mettete il ripieno raffreddato a cominciare dalla cipollata, poi il cavolfiore lessato a pezzetti, il merluzzo fritto e le olive verdi denocciolate e formate un bel cordoncino laterale per sigillare le due metà.
Ungete la superficie con un filo d’olio evo. Infornate a 220 gradi per 40 minuti.