Venerdì 3 luglio a Palazzo Pesce di Mola di Bari va in scena “The problem” 

74

MOLA DI BARI – Venerdì 3 luglio 2020 alle ore 20.45 (I set) e 22.30 (II set) a Palazzo Pesce va in scena “The problem” insieme a Saba Salvemini e Annika Strøhm della compagnia teatrale Areté Ensemble.

Uno spettacolo in Puglia ironico e ammiccante, che ha come tema la coppia e i suoi giochi: in un tardo pomeriggio, nello studio di casa, due trentenni al decimo anno di matrimonio si confessano desideri mai confessati e verità sempre più scomode, a partire dall’annuncio della donna di essere incinta di 7 mesi.

In scena Saba Salvemini, sorta di orco simpatico, e Annika Strøhm, principessa della stessa favola, che sono registi e interpreti nonché traduttori del testo “The problem” di A.R. Gurney jr, romanziere e drammaturgo americano, docente a lungo al MIT in Massachusetts, vincitore di numerosi premi letterari e attualmente membro del Theatre Hall of Fame e dell’American Academy of Arts and Letters.

Una commedia definita “un congegno a orologeria in grado di divertire e avvincere il pubblico, un allestimento semplicissimo che lascia tutto lo spazio alla verve degli interpreti. E Salvemini e la Strøhm ne hanno da vendere, efficacissimi come luciferina coppia” da Nicola Viesti di «Hystrio», recitata in uno curioso naturalismo e con un finale a sorpresa che fa dello spettatore un voyeur divertito e degli attori i possibili vicini di casa.

Ticket 10 euro (intero) – 5 euro (ridotto under 26)

Venerdì 3 luglio 2020 h 20.45 (I set) – h 22.30 (II set)
Corte all’aperto di Palazzo Pesce
via Van Westerhout 24, Mola di Bari