Seeyousound on the road Lecce, il festival di cinema a tematica musicale, martedì 14 luglio ritorna con il primo appuntamento speciale

93

LECCE – Seeyousound on the road Lecce, il festival di cinema a tematica musicale, ritorna con il primo appuntamento speciale che anticipa la terza edizione della manifestazione in programma il prossimo autunno, che come ogni anno, si svolgerà al cinema DB d’Essai.

 

Seeyousound on the road Lecce nasce da una costola di Seeyousound International Music Film Festival di Torino, il primo festival di cinema a tema musicale in Italia, giunto nel 2020 alla VI edizione. Dal 2015 a oggi, Seeyousound è riuscito a creare una propria identità, trasformandosi in brand e si caratterizza non solo dalle pellicole mostrate, ma anche da un approccio interdisciplinare, sinergico e di contaminazione nelle più svariate sfaccettature – artistica, culturale, sociale. Seeyousound promuove e diffonde produzioni della cultura audiovisiva più d’avanguardia, frutto di sperimentazione e ricerca sui linguaggi espressivi. Grazie alla propria rete italiana di festival viene garantita a queste produzioni la circuitazione e visibilità nazionale.

 

Domani, martedì 14 luglio, a partire dalle 20:00, nel Chiostro ex Convento dei Teatini, il Festival on the road presenta una doppia proiezione: il cortometraggio di animazione “Quarantine” (UK, 2018) di Astrid Goldsmith – in concorso nella sezione 7INCH nella scorsa edizione di Seeyousound Torino – e il lungometraggio “Yesterday” (Gran Bretagna, Russia, Cina, 2019) di Danny Boyle, regista Premio Oscar di The millionaire.

 

La serata avrà inizio alle 20:00 con la presentazione del festival a cura di Sara Valentino – direttrice SYS on the road Lecce – e Cristiana Calogiuri – Presidente StradeGiovani a.p.s..

 

A seguire avranno inizio le proiezioni:

 

“Quarantine” (UK, 2018) di Astrid Goldsmith – INGRESSO GRATUITO

In superficie, la zona di quarantena dove sono stati rinchiusi gli animali britannici. Sottoterra, la tana di una comunità di tassi che porta avanti le proprie tradizioni (musicali e danzerecce), in un categorico isolamento dal resto del mondo. ma un giovane tasso ribelle infrangerà le regole. Definito in patria una “post Brexit pagan dance fantasy”, l’opera in stop – motion di Goldsmith si muove tra metafora politica e favola universale.

 

Alle 21:00 “Yesterday” (Gran Bretagna, Russia, Cina, 2019) di Danny Boyle – INGRESSO € 5,00

Jack Malik è un musicista di scarso successo. In lui crede solo Ellie, manager, amica e forse qualcosa in più, benché inespresso. Finché una sera, dopo che ha deciso di smettere con la musica e cercare un lavoro più regolare, Jack ha un incidente e perde coscienza durante un blackout planetario. Quando si sveglia, scopre che il mondo è stato privato delle canzoni dei Beatles e che lui è rimasto il solo a ricordarle. Con la partecipazione di Ed Sheeran “Yesterday” è un inno alla musica dei The Beatles.

 

I biglietti per la proiezione del lungometraggio possono essere acquistati al seguente link, in modo da saltare la fila: https://teatini.dbdessai.18tickets.it/