Sabato 18 luglio si chiude il Piano Piano Festival con il live di Brunotwix, alla masseria Restuccia di Lequile

78

LEQUILE (Lecce) – Termina nella masseria urban La Restuccia, di Lequile, la quinta edizione del Piano Piano Festival, festival musicale itinerante dedicato al pianoforte e al jazz, ideato e diretto dalla musicista e compositrice Irene Scardia (Workin’ Label). Appuntamento sabato 18, a partire dalle 21, con l’astrofisico Amedeo Baldi e la presentazione del suo libro “L’ultimo orizzonte. Cosa sappiamo dell’Universo”. Tra fisica dell’universo primordiale, il problema della materia oscura e dell’energia e la ricerca della vita nel cosmo, il divulgatore scientifico, abituale ospite di programmi radiofonici e televisivi, nonché componente della International Astronomical Union, conduce il pubblico nei meandri più oscuri dell’Universo.
Subito a seguire, spazio per il grande (e conclusivo) e live corale di Brunotwix, un progetto nuovo che vede la collaborazione di tre fra gli artisti più apprezzati della scena musicale del territorio e non solo: Carolina Bubbico (voce), Claudio Filippini (pianoforte e tastiere) e Filippo Bubbico (batteria ed elettronica), con la partecipazione, per l’occasione, del polistrumentista Giacomo Riggi. I quattro salgono sul palco per un live che travalica generi e confini, e che si sviluppa tra musiche originali e nuovi sound, il funk più puro e i beat onirici, per una duplice anima, che si pone a cavallo fra tradizione e innovazione. Da un lato si abbracciano ritmi e melodie più “mainstream”, che strizzano l’occhio al pop; dall’altro la fanno da padrona sentori più elettronici e psicheledici. Il risultato è un lavoro mirabile e curato fin nei minimi dettagli, dal quale vengono fuori un’immediatezza e una freschezza restituite appieno dall’eccellente interplay tra i musicisti.

Durante la serata l’azienda vitivinicola Dei Agre offrirà agli ospiti la possibilità di degustare alcune specialità della sua gamma di vini. Sarà inoltre disponibile il servizio di fast food de La Restuccia.

L’evento è a prenotazione obbligatoria.
Ingresso 20 euro (ridotto under 30, 15 euro).