Secondo appuntamento con la rassegna Classica d’Estate, giovedì 16 luglio la pianista Chiara De Quarto

99

LECCE – Secondo appuntamento con la rassegna Classica d’Estate, organizzata dalla Camerata Musicale Salentina, che ospita i migliori talenti della musica classica pugliese.

 

Giovedì 16 luglio, nella bellissima Sala Giardino di Via Lino Suppressa (traversa di Via Petraglione) a Lecce, un gradito ritorno nel cartellone della Camerata: si esibirà infatti la pianista Chiara De Quarto, vincitrice del concorso musicale “MusicArte 2019” di Tiggiano, con un meraviglioso programma con musiche di Bach, Schumann e Scriabin.

 

Chiara De Quarto ha conseguito il diploma in pianoforte presso l’Istituto Superiore di studi musicali ‘G. Paisiello’ di Taranto sotto la guida da della prof.ssa Giusy Francavilla, e il diploma di laurea di II livello con il maestro Pierluigi Camicia presso il conservatorio “Tito Schipa” di Lecce con il massimo dei voti e la lode.

Ha partecipato, da solista e in formazioni cameristiche, a diversi concorsi nazionali e internazionali, tra cui il concorso “Città di Barletta” (BAT), il concorso “Rosa Ponselle” di Matera, il concorso “Città di Bucchianico” (CH) e il Concours Musicale de France, aggiudicandosi sempre i primi posti, ed è inoltre vincitrice del premio “Terme di Castrocaro” nella XIX Rassegna musicale dei migliori diplomati a.a. 2014 organizzata dall’associazione “Castrocaro Classica” e del premio “Miglior classificato di nazionalità italiana” nel concorso internazionale pianistico “Città di Acquaviva delle Fonti”.

Ha preso parte a diverse rassegne concertistiche, tra le ultime quelle organizzate dall’Accademia Chigiana di Siena, dall’associazione Alessandro Scarlatti” di Napoli, dalle associazioni “Auditorium” di Castellana Grotte (BA).

Si è esibita come solista con l’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari eseguendo il Concerto n. 4 in Sol maggiore op. 58 di L. V. Beethoven diretta da Marcello Cormio ed eseguendo il Concerto K466 in Re minore di W.A.Mozart diretta da Giovanni Rinaldi. Ha partecipato a masterclass con maestri quali Benedetto Lupo, Bruno Canino, Roberto Cappello, Michele Marvulli, e Lylia Zilberstein; continua gli studi con il maestro Pierluigi Camicia presso la European Arts Academy “Aldo Ciccolini” di Trani.

 

Per informazioni, rivolgersi alla Camerata Musicale Salentina (tel. 3480072654 – 3480072655; email: biglietteria@cameratamusicalesalentina.com).

Biglietti in vendita presso la Camerata Musicale Salentina e sul sito Vivaticket.it.

Fondata dal M° Carlo Vitale nel 1970, la Camerata Musicale Salentina è sostenuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla Regione Puglia e dal Comune di Lecce. Sponsor della manifestazione Banca Popolare Pugliese.

PROGRAMMA MUSICALE

J. S. Bach: Suite Francese n. 4 BWV 815

R. Schumann: Studi sinfonici op. 13

A. Scriabin: Sonata op. 30 n. 4

 

CLASSICA D’ESTATE – PROSSIMI APPUNTAMENTI

Venerdì 17 luglio – ore 20,45

Gabriele De Carlo, pianoforte

Musiche di Mendelssohn, Bach/Busoni e Rachmaninov

 

Sabato 18 luglio – ore 20,45

Maria Angelica Giannetta, pianoforte

Musiche di Mozart, Schubert e Ravel

 

BIGLIETTI

Posto Unico: Intero € 7, Ridotto* € 5, Under 12 anni € 2

 

* La riduzione è valida per: over 65 anni | under 35 anni | Docenti | Studenti | Abbonati alla Stagione Concertistica e ai Concerti con Aperitivo 2019-20

La riduzione verrà applicata dietro presentazione del relativo documento che la consente.

 

PROMO TICKET ONLINE

Vai sul sito Vivaticket.it e risparmia acquistando al prezzo ridotto!

 

 

CARTA DEL DOCENTE E 18APP

Anche per questo evento è possibile, contattando la Camerata Musicale Salentina, l’acquisto del biglietto o dell’abbonamento utilizzando il Bonus Cultura, scegliendo come tipologia di buono SPETTACOLI DAL VIVO o CONCERTI.

 

BIGLIETTO SOSPESO

Un “biglietto sospeso” per chi non può permettersi di andare a teatro: solidarietà e cultura si fondono nell’iniziativa della Camerata Musicale Salentina. Il meccanismo è molto semplice: chiunque, con soli 2 €, può offrire un “biglietto sospeso” e fare in modo che il teatro sia davvero uno strumento di cultura per tutti.

Per ogni biglietto sospeso donato, la Camerata ne offrirà un altro. Le Associazioni solidali che vogliono collaborare a questo progetto possono contattare gli uffici della Camerata al 348 0072655.