Venerdì 7 agosto, al Castello Volante di Corigliano d’Otranto, il terzo concerto della rassegna di concerti con il musicista Gigi Masin e la batterista Katharina Ernst

116

CORIGLIANO D’OTRANTO – Venerdì 7 agosto (dalle 20.00 – ingresso a 12€), Sud Sonico presenta il primo evento post-lockdown al Castello Volante di Corigliano d’Otranto.

 

Dopo il successo dei primi due concerti con la polistrumentista giapponese Yuko Araki e la sassofonista Laura Agnusdei, lo scorso anno la rassegna concertistica Xenomorph Sounds torna a proporre musica elettronica ed elettroacustica contemporanea, e questa volta plasma la sua ampia visione artistica musicale al magico contesto e cantiere delle arti del Castello Volante di Corigliano d’Otranto.

 

Ad esibirsi saranno il pioniere veneziano di musica ambient Gigi Masin, che presenta il suo nuovo album ‘Calypso’ rilasciato dalla famigerata etichetta elettronica R&S Records, e Katharina Ernst, batterista avant-garde austriaca che incanta grazie alle sue composizioni astratte e poliritmie a base di batteria, gong e pedali a effetto. L’apertura dell’evento è affidata al produttore e sound designer salentino Gauna, in una live performance tra musica ambient e concreta, mentre in chiusura il dj set della cantautrice e producer Matilde Davoli, che propone una selezione elettronica e R&B.

 

La capienza del concerto è limitata a 120 posti a sedere distanziati e non numerati, prenotabili acquistando il ticket. L’evento ha inizio alle ore 20.00 e presenta un menù culinario e una selezione di birre, vini e spiriti di qualità ideata con lo staff del Castello Volante.

 

Xenomorph Sounds, per il suo terzo appuntamento in assoluto, si avvale dell’importante collaborazione e sostegno del Forum Austriaco di Cultura Roma e del supporto dell’artista fotografica Sara Scanderebech. I ticket sono disponibili su DIY Ticket, per qualsiasi informazione aggiuntiva, contattare sudsonico.associazioneculturale@gmail.com o telefonare al 324 7724683.

 

Xenomorph Sounds è una rassegna di concerti che promuove musica sperimentale e contemporanea ibrida, eseguita dal vivo, e di genere indefinito: elettronica, ambient, drone, folk, jazz, breaks, industrial, electro e avant-pop. Il format è ideato e prodotto da Sud Sonico, associazione culturale nata con l’obiettivo di promuovere la cultura musicale innovativa attraverso eventi didattici, divulgativi e ricreativi. Il progetto Sud Sonico è Vincitore PIN – Iniziativa promossa dalle Politiche Giovanili della Regione Puglia e ARTI e finanziata con risorse del FSE – PO Puglia 2014/2020 Azione 8.4 e del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione.