Domani venerdì 7 agosto, Festival Déco a Santa Maria al Bagno

104

SALENTO – A distanza di diciassette anni dalla prima edizione, da domani venerdì 7, si rinnova come ogni anno la tradizione con il Festival Déco e le visite guidate nelle dimore storiche di villeggiatura proposte dalla Cooperativa Fluxus.

Sette appuntamenti, concentrati nel mese d’Agosto, con differenti percorsi tematici che si snodano tra località Cenate e le marine di Nardò, Galatone e la campagna dell’entroterra di Gallipoli. Protagoniste sono le architetture realizzate fra il ‘700, di chiaro gusto Barocco, e quelle realizzate in più riprese fra la fine dell’’800 e i primi anni del ‘900, tra cui spiccano le ville in stile eclettico. Passeggiate tra natura e cultura, gusto e convivialità.

L’appuntamento di domani è ambientato a Santa Maria al Bagno, frazione del Comune di Nardò. Una passeggiata al profumo di mare, un tuffo nella storia con lo sguardo all’insù verso lo splendido corollario di ville e palazzi dai decori Liberty che impreziosiscono la baia e le vie adiacenti. Caputo-Vallone, Leuzzi, Stapane, Frigino, solo per menzionare alcune fra le facoltose famiglie, provenienti per lo più dal vicino Comune di Galatone, che agli inizi del novecento scelsero la bella marina, probabile meta di “turismo termale” in epoca antica data la presenza di acque sulfuree, per trascorrere i mesi estivi.  Punto di ritrovo e partenza alle ore 17.45 è la Torre del Fiume, il fortino aragonese noto come località “Quattro Colonne”. Accompagnati da Daniela Bacca, guida turistica e storica dell’arte,  il percorso si snoda lungo la costa per poi addentrarsi tra i vicoli del piccolo centro e fino alla pittoresca caletta con l’affaccio panoramico verso la Torre dell’Alto. In un clima suggestivo e vacanziero, la passeggiata prevede la visita di androni e corti, giardini segreti e alcuni ambienti privati, per conoscere tecniche costruttive e tratti stilistici che conferiscono unicità alle abitazioni salentine. Durata complessiva circa due ore.

Martedì 11, Il Festival Déco farà tappa in località Cenate, sempre a Nardò, con ritrovo alle 17.30 nel parco della Villa Vescovile (complesso Oasi Tabor).

Giovedì 13, sarà la volta delle ville eclettiche e dei palazzi ottocenteschi di Galatone. Ritrovo sempre alle 17:30 in via Metello, sul piazzale della suggestiva Chiesa di S. Francesco in località Cappuccini. Gli appuntamenti proseguiranno dopo Ferragosto.