“Giornate Europee del patrimonio”: Museo Archeologico Nazionale di Canosa di Puglia, Museo nazionale archeologico di Manfredonia, Parco Archeologico di Siponto

82

PUGLIA – SABATO 26 DALLE ORE 20.00 ALLE ORE 22,45 E DOMENICA 27 SETTEMBRE DALLE ORE 15.00 ALLE ORE 19.45: #cosemaiviste: materiali dalle catacombe di Canosa.

In occasione delle GEP 2020 presso il Museo Archeologico Nazionale di Canosa sarà organizzata, in collaborazione con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, una piccola esposizione di reperti provenienti dai depositi del Museo.

In concomitanza con la ripresa delle annuali indagini dell’Ispettorato per le catacombe della Puglia – PCAS, nella sala degli Archeologi sarà allestita una vetrina con reperti rinvenuti nel complesso catacombale in località Lamapopoli.

Di seguito gli orari e le modalità di accesso per entrambe le giornate.

 

Informazioni per il pubblico

 

Sabato 26 settembre (apertura straordinaria serale)

Orario: dalle ore 20.00 alle ore 22.45

Fasce orarie di ingresso: 20.00-21.00-22.00

Numero massimo di visitatori consentito (per fascia oraria): 10

 

 

Domenica 27 settembre (apertura straordinaria pomeridiana)

Orario: dalle ore 15.00 alle ore 19.45

Fasce orarie di ingresso: 15.00-16.00-17.00-18.00-19.00

Numero massimo di visitatori consentito (per fascia oraria): 10

 

Prenotazione: per entrambe le date la prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata via Facebook Messenger online al link http://tiny.cc/MANCanosa via e-mail all’indirizzo drm-pug.museocanosa@beniculturali.it telefonicamente al numero 0883-664716 (ma-mer-gio-do 8-13.45; ve-sa 14-19.45)

Costo: per entrambe le giornate la partecipazione è gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Contatti per richiedere informazioni: tel. 0833 664716,  mail: drm-pug.museocanosa@beniculturali.it

Misure anti-contagio previste: Al Museo si accede una persona per volta, avendo cura di rispettare l’orario di prenotazione per evitare assembramenti e sovrapposizioni, dopo aver misurato la temperatura corporea (soglia limite per l’ingresso 37.5°C) e aver igienizzato le mani presso la postazione allestita all’ingresso.

All’interno del Museo è obbligatorio l’uso della mascherina e il rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro.

MUSEO NAZIONALE ARCHEOLOGICO DI MANFREDONIA

 

SABATO 26 E DOMENICA 27 SETTEMBRE: Verso il Museo. Apertura straordinaria al pubblico.

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, sabato 26 e domenica 27 settembre, il Museo nazionale archeologico di Manfredonia aprirà parzialmente alcuni percorsi espositivi e accoglierà i suoi visitatori con visite guidate gratuite, alla scoperta del racconto di alcuni aspetti dei lavori in corso legati anche al restauro e all’antropologia.

 

Informazioni per il pubblico

 

Sabato 26 settembre (apertura straordinaria diurna)

Orario di apertura al pubblico: dalle ore 10.00 alle ore 14.00; ultimo ingresso ore 13.00

Fasce orarie di ingresso: 10- 11- 12- 13

 

Sabato 26 settembre (apertura straordinaria serale)

Orario di apertura al pubblico: dalle ore 20.00 alle ore 22.45; ultimo ingresso ore 22.00

Fasce orarie di ingresso: 20; 21; 22

 

Domenica 27 settembre (apertura straordinaria diurna)

Orario di apertura al pubblico: dalle ore 10.00 alle ore 14.00; ultimo ingresso ore 13.00

Fasce orarie di ingresso: 10- 11- 12- 13

 

 

Informazioni comuni a tutti gli eventi:

Indirizzo: in occasione delle GEP, in via temporanea l’ingresso al museo sarà dal Viale Miramare

Numero massimo di visitatori consentito (per fascia oraria): 10

Costo: gratuito

Prenotazione: all’indirizzo drm-pug.museomanfredonia@beniculturali.it

Contatti per chiedere informazioni sull’evento: 0884 587838

Misure anti-contagio previste: si entra una persona per volta, dopo aver misurato la temperatura corporea e aver igienizzato le mani. È obbligatorio l’uso della mascherina e il rispetto della distanza di sicurezza di almeno 1 metro. Il personale addetto all’accoglienza collaborerà per far rispettare i tempi di visita e garantire la massima sicurezza.

 

 

PARCO ARCHEOLOGICO DI SIPONTO

 

Per le Giornate Europee del patrimonio 2020 la visita al Parco Archeologico sarà arricchita da un ingresso speciale alla cripta di Santa Maria che rappresenta il misterioso anello di congiunzione tra la basilica paleocristiana-medioevale e il “nuovo tempio quadrato” del XII secolo.

 

Informazioni per il pubblico

 

SABATO 26 SETTEMBRE: APERTURA STRAORDINARIA SERALE DALLE ORE 21.30 ALLE ORE 00.30

 

DOMENICA 27 SETTEMBRE: APERTURA STRAORDINARIA DIURNA DALLE 8.30 ALLE 12.30

 

Informazioni comuni ad entrambe le giornate:

 

Numero massimo di visitatori consentito: 50 visitatori area del Parco, 20 all’interno della Basilica Paleocristiana, 10 nella Cripta

Durata massima della visita: massimo 1h

Costo: gratuito

Prenotazione: facoltativa all’indirizzo drm-puglia.parcosiponto@beniculturali.it

Contatti per chiedere informazioni sull’evento: drm-puglia.parcosiponto@beniculturali.it

Misure anti-contagio previste:

–     Prima di accedere, il personale in servizio misurerà la temperatura corporea dei visitatori per assicurarsi che non sia superiore ai 37,5 °C;

–          I visitatori dovranno recarsi al sito muniti di mascherina;

–          Durante l’evento si dovrà rispettare il distanziamento fisico previsto;

–          Lungo i percorsi verranno disposti dispenser dedicati per la distribuzione di gel disinfettante;

–          Il personale di turno vigilerà sul rispetto delle normative di sicurezza (contingentamento degli ingressi e degli ambienti comuni, rispetto del distanziamento, ecc.).