3bmeteo.com: “Ciclone mediterraneo nel weekend, maltempo e venti forti su parte d’Italia”

90

Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com: “vortice ciclonico dalla Spagna punterà verso il Tirreno, poi il Sud entro il weekend. Tornano piogge, temporali e vento forte, specie al Sud, Isole Maggiori e versante adriatico”

CICLONE MEDITERRANEO NEL WEEKEND, ECCO DOVE COLPIRA’ – “Nel corso del weekend un vortice di bassa pressione dalla Spagna si porterà verso il Tirreno, attraversando successivamente il Sud Italia” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “già venerdì noteremo un aumento della nuvolosità con qualche pioggia su Sardegna, Liguria, più marginalmente tra Toscana e Lazio. Sarà tuttavia nel weekend che il maltempo entrerà nel vivo su parte d’Italia con l’ingresso sui nostri mari del vortice mediterraneo. Sabato piogge e temporali anche di forte intensità colpiranno la Sardegna, con rischio nubifragi soprattutto sul versante orientale dell’isola, dove non escludiamo dissesti idrogeologici. I fenomeni si estenderanno poi a Sicilia e Calabria, colpendo soprattutto i versanti ionici, e gradualmente anche sul resto del Sud e parte di Abruzzo e Lazio a fine giornata. Altrove sostanzialmente asciutto salvo precipitazioni tra Piemonte sud-occidentale e Liguria, specie di Ponente, ma in progressivo esaurimento, con neve sulle Alpi Marittime dai 1300m”.

“Domenica il maltempo colpirà il Sud con rovesci e temporali anche di forte intensità, concentrandosi poi anche sul medio versante adriatico con piogge tra Romagna, Marche e Abruzzo, occasionali pure su Emilia e Lazio ma in esaurimento. Ancora qualche rovescio si attarderà sulla Sardegna, specie orientale, ma anche qui in graduale attenuazione. Non si escludono locali criticità per piogge forti in particolare su Sicilia, Calabria, Campania, Basilicata, poi anche tra Abruzzo, Molise e Puglia.”

BURRASCHE DI VENTO – “I venti saranno in netto rinforzo, dapprima soprattutto di Scirocco tra Isole Maggiori e Tirreno, con raffiche anche di oltre 70-80km/h, in successiva rotazione tra Tramontana e Grecale su tutti i mari, con bora sull’alto Adriatico” – avvertono da 3bmeteo.com – “saranno possibili locali disagi e criticità, con caduta di alberi e possibili difficoltà nei collegamenti con le Isole Minori per mari in burrasca”.