Una ricetta al giorno: Taralli di Pasqua pugliesi

514

Ingredienti:

1 kg di farina 00

12 uova

100 ml di olio d’oliva

1 cucchiaino di bicarbonato

sale q.b.

50 g di zucchero

 

Per la glassa:

500 g di zucchero

150 ml di acqua

2 albumi

1 limone

 

 

Procedimento

Formate con la farina su una spianatoia la classica fontana, al centro versate le uova, l’olio evo, un pizzico di sale, 50 g di zucchero e un cucchiaino di bicarbonato. Impastate fino a ottenere un panetto morbido e liscio. Prendete un pezzo di pasta,  arrotolatelo e chiudetelo come a formare una ciambella. Mettete i taralli in una pentola piena d’acqua bollente e fateli sbollentare fino a che non vengono a galla. Una volta che saranno asciutti, poneteli su una teglia foderata con carta da forno e infornate a 180° per circa 30 minuti.

Per la glassa: fate sciogliere in un pentolino, a fuoco lento, lo zucchero in poca acqua e aggiungete gli albumi d’uovo montati a neve e la scorsa di un limone grattugiata. Mescolate sino ad ottenere una glassa vellutata. Immergete i taralli per glassarli. Infine fateli raffreddare.