Una ricetta al giorno: Fave bianche e cicorie

783

Ingredienti per 4 persone

500 g di fave secche decorticate

500 g di cicorie selvatiche

2 foglie di alloro

olio extravergine d’oliva q.b.

sale q.b.

qualche fetta di pane o crostini

 

Procedimento

Mettere le fave in ammollo, in un recipiente con abbondante acqua fredda, per circa 12 ore (potete fare quest’operazione la sera precedente). Trascorso il tempo necessario sciacquate le fave e mettetele a cuocerle aggiungendo 2 foglie d’alloro e un cucchiaino di sale. Lasciate cuocere a fuoco lento. Le fave rilasceranno una schiuma, eliminatela con la schiumarola. Nel frattempo lavate bene le cicorie e sbollentatele in acqua salata. Terminata la cottura delle fave, passatele con il mixer o con il passapomodoro per formare il purè di fave. Friggete in una padella i morsetti di pane per qualche minuto.

Siete pronti per preparate il piatto tradizionale di fave e cicorie, da una parte del piatto ponete il purè di fave e dall’altra le cicorie. Condite il tutto con un filo d’olio extravergine d’oliva e servite il piatto ben caldo accompagnato con i morsetti di pane fritto o i crostini.