Novello sotto il Castello a Conversano, gli appuntamenti di sabato 12 novembre

39

CONVERSANO (Bari) – Seconda giornata di appuntamenti a Conversano per Novello sotto il Castello with Fruttattiva, manifestazione organizzata da La Compagnia del Trullo che fino al 13 novembre porta nel centro storico del comune pugliese il meglio dell’enogastronomia, visite guidate tra arte e cultura, ma anche un ricco programma di set musicali contaminati con l’elettronica, con la direzione artistica di Norbeat. Ospite sabato 12 novembre è il batterista dei Litfiba, Luca Martelli, che sceglie Conversano per la nuova tappa del suo spettacolo ‘Ride Gorilla’. E non solo: Novello è anche mercatini d’artigianato, mostre, monumenti aperti fino a tarda serata e incontri formativi, tutti eventi ad accesso libero, circondati dalle suggestive luminarie che delimitano l’area dell’evento. Novello sotto il Castello vede il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, della Regione Puglia e del Comune di Conversano.

il meglio dell’enogastronomia e la ‘castagna segreta’ a conversano

Anche nella giornata di sabato grandi protagonisti sono i tesori dell’enogastronomia: 40 cantine del territorio mettono a disposizione dei visitatori di Novello i loro migliori vini, da abbinare alla ‘castagna segreta’, prodotto esclusivo dell’azienda Fruttativa, naming partner dell’edizione 2022. la gastronomia di qualità abbinata al vino pugliese e all’immancabile castagna. Cinque le zone designate per le degustazioni enogastronomiche: piazza Castello, piazza Conciliazione, Villa Garibaldi, corso Domenico Morea e piazza XX settembre.

Anche questa sera Villa Garibaldi diventa il tempio dello street food, con la nuova area food truck in cui degustare una cucina premiata a livello internazionale.

Luca martelli a conversano con ‘ride gorilla’

In piazza Castello è l’energia tutta rock di Luca Martelli ad accogliere i visitatori di Novello. Dopo aver calcato i palchi internazionali insieme a Piero Pelù, a Giorgio Canali & Rossofuoco e a Mezzosangue, è il momento di uno show tutto nuovo: una consolle da dj, due bacchette a battere sulla batteria e tre ore di bombardamento sonoro tutte da ballare, per una performance elettropunk che promette di stupire.  A partire dalle 19 in piazza Castello sono in programma anche le esibizioni di Morris e Mista P, mentre l’Anfiteatro Belvedere fa da sfondo alle performance musicali di Emiliano, Mars e Martino Recchia. Piazza XX settembre sarà invece la ‘casa’, anche in questa seconda giornata di Novello, dello showcase di Radio Jp, web radio indipendente che dal 2012 trasmette nel centro storico di Putignano.

arte, artigianato, talk e visite guidate

Spazio poi ad arte, cultura e artigianato locale, per un programma che punta alla varietà. Fino a tarda serata sono aperte alle visite le chiese del centro storico, ma si potranno anche visitare diverse mostre che uniscono fotografia, video, pittura e installazioni. Un occhio di riguardo è poi riservato all’artigianato locale con i tradizionali mercatini di corso Umberto I e con la Vie D’Arti experience, una passeggiata diffusa tra botteghe artigianali, esposizioni d’arte e laboratori creativi. Sabato la Pro Loco di Conversano propone il primo appuntamento di Tra vino e colori, una passeggiata culturale guidata con un laboratorio di riciclo creativo (prenotazioni 0804951228 – proloco.conversano@libero.it).

Anche sabato il sagrato della Basilica di Santa Maria Assunta ospita a partire dalle 19 un incontro di approfondimento: si parla di Storie dinamiche nel talk curato da Confcommercio Conversano e moderato da Mario Bolivar, con gli interventi di Giulia Pascale (Confcommercio Conversano), Isabella Amatulli (Donna Isabella By Fruttattiva, Confcommercio Conversano), Rocio Vazquez (Castañas El Común, Guadalupe, Cáceres, Spagna), Sveva Sernia – Cantina Morasinsi, Minervine Murge (Bat), Alfredo (Cantina La Cattiva, Turi) , Leo Di Carlo (ristorante Vita Pugliese, Conversano) e Giammichele Pagone (ristorante Plebiscito Sette, Casamassima).

Previsto anche un piano traffico e parcheggi, in collaborazione con la Polizia municipale di Conversano, che prevede l’istituzione di quattro aree di sosta raggiungibili da tutte le direzioni (SS 16, SS 100, SS 172, SP 215). Una volta parcheggiato il proprio mezzo, si potrà raggiungere con le navette l’area in cui si tiene l’evento enogastronomica.