Appia in Tabula, un viaggio lungo l’ultimo tratto della via Appia antica, fatto di emozioni e scoperte

602

FRANCAVILLA FONTANA (Brindisi) –Appia in Tabula è un viaggio lungo l’ultimo tratto della via Appia antica, fatto di emozioni, scoperte, manualità, sapori realizzato dalla Cooperativa Impact nell’ambito del programma “InPuglia365 – Cultura, natura, gusto” di ARET PugliaPromozione. I prossimi appuntamento si terranno sabato e domenica prossima a Francavilla Fontana (BR).

Castello Imperiali, Francavilla Fontana (BR), sabato 22 dicembre Archeologia delle piante: storia del rapporto uomo e ambiente nel Salento antico: Nelle società antiche le piante sono state le protagoniste, quasi onnipresenti, in tutte le sfere della vita umana. I vegetali hanno fornito cibo, materia prima per costruire, legname e, nella sfera del simbolico, sono state anche utilizzate in ambiti cultuali e nelle pratiche rituali.  Attraverso il rapporto con il regno vegetale, le società hanno dunque costruito i loro spazi e creato paesaggi, hanno espresso le proprie conoscenze tecnologiche e definito i loro gusti alimentari e la loro cultura. L’intervento illustra la storia del rapporto tra uomo e piante nel Salento antico ricostruita grazie alle indagini archeobotaniche condotte dal Laboratorio di Archeobotanica e Paleoecologia dell’Università Salento in alcuni contesti archeologici del nostro territorio, una storia millenaria nella quale è possibile riconoscere le radici antiche della nostra identità culturali espressa anche nel cibo che ancora poggi portiamo in tavola.

Al termine si terrà una degustazione di prodotti tipici. L’evento è realizzato in collaborazione con il Comune di Francavilla Fontana, con l’Info-Point Turistico di Francavilla Fontana. L’ingresso all’evento è gratuito.

 

Castello Imperiali, Francavilla Fontana (BR), domenica 23 dicembre – Una storia buona: Se siete curiosi di conoscere come si è evoluto il rapporto uomo-cibo nel corso del tempo, non potete perdere l’occasione di partecipare a una visita guidata a tema tra le abitudini alimentari dell’uomo, attraverso i reperti archeologici conservati presso il MAFF– Museo Archeologico di Francavilla Fontana. Si tratta di un museo in cui lo spazio espositivo diventa esso stesso luogo di scambio di informazioni, forme e colori, attraverso un sistema di installazioni multimediali e videografiche, adatto a tutte le età. Alla fine del percorso è prevista una degustazione di prodotti a tema. L’ingresso è libero e gratuito. L’evento è organizzato in collaborazione con il Comune di Francavilla Fontana e l’Info-Point Turistico di Francavilla Fontana.

 

 

Archeologia delle piante: storia del rapporto uomo e ambiente nel Salento antico

Incontro pubblico a cura della Dott.ssa Milena Primavera (Laboratorio di Archeobotanica dell’Università del Salento)

22 dicembre, dalle h. 18,00 alle h. 19,30

Castello Imperiali

Via Municipio, 4- 72021, Francavilla Fontana (BR)

 

Una storia buona
Visite guidate seguendo il tema del rapporto uomo-cibo presso MAFF – Museo Archeologico di Francavilla Fontana
23 dicembre 2018, h. 18,00 – 21,00

Castello Imperiali

Via Municipio, 4- 72021, Francavilla Fontana (BR)

Per info e prenotazioni:

Cell.: +39 3801026886

e-mail: archeopuglia@gmail.com sito web: www.coopimpact.it

Ingresso e partecipazione agli eventi in programma: libero e gratuito