“Il Funambolo”: appuntamento con la magia della musica e della letteratura organizzato a Noci dall’Associazione Lunedì Letterario

987

NOCI (Bari) – Una serata all’insegna dell’estasi e della magia della musica e della letteratura quella organizzata per venerdì 18 gennaio alle 20:30 in via Firenze a Noci (Bari) dall’Associazione Lunedì Letterario.

L’invito è aperto a tutti: ai cuori solitari, ai cuori prodighi e a quelli sovrabbondanti. Il sentiero è quello solito che attraversa il centro della vita. L’amore che muove il mondo che crea ogni cosa. L’Amore sublime e platonico, carnale e sensuale; l’Amore, quello che il genere non conta, quello degli amanti per sempre e quello di un giorno solo; Amore che canta alla luna nelle notti d’estate, l’amore sdentato di un anziano che ride, amore ossessivo che ha fame di carne e di anima, l’amore dei polpastrelli per i tasti e per le corde.
L’Amore insomma”.

il pianoforte di Onofrio Susca, il basso di Donato Pinto, la batteria di Giovanni Renna, il sax e voce di Gianni Ladisa e il canto di Miriam Stano, disegneranno un viaggio funambolico che accompagnerà il pubblico nelle volute dell’estasi, della passione e della disperazione.

Mentre la musica (originale) ora sussurrerà ora griderà a squarciagola, la voce narrante di Ernesto Costanza, autore dei testi, traccerà scenari, personaggi e atmosfere, in un concerto dedicato al sentimento più sfuggente e intenso, più struggente e meraviglioso, che travolge l’animo umano e non risparmia nessun cuore.