Vittorio Sgarbi a Bisceglie per presentare il suo libro “Il Novecento. Dal Futurismo al Neorealismo”

656

BISCEGLIE (Bari) – Sabato 19 gennaio alle ore 18:00 presso Mondadori Bookstore a Bisceglie, Vittorio Sgarbi presenta  “Il Novecento. Dal Futurismo al Neorealismo”.

”Dal Trecento all’Ottocento, fino a Tiepolo e Canova. L’Italia è stata il luogo privilegiato della manifestazione dello Spirito del mondo, che poi, improvvisamente, si trasferisce in Francia con gli impressionisti.

Negli anni cinquanta del dopoguerra, lo Spirito del mondo si sposta in America, con Jackson Pollock, i grandi pittori dell’Informale e, nel 1958, con la Pop Art. E l’Italia? Piero della Francesca ‘accade’ nel 1450 ma ritorna ad accadere nella consapevolezza dei pittori francesi come Seurat; e, ancora, Piero ‘riaccade’ con il Cubismo e con Morandi. Senza Piero della Francesca sarebbe impensabile Balthus. Quindi l’accadere in un luogo dello Spirito del mondo è un accadere ‘per sempre’, vuol dire ‘eternarsi”’.

Comincia da qui ”Il Novecento” di Vittorio Sgarbi, un grande dei nostri tempi che lo spirito del mondo sa interpretarlo, viverlo e incarnarlo.

Con il primo tomo edito dalla Nave di Teseo, il critico d’arte si tuffa nell’arte e tra i maestri del secolo scorso tracciando una nuova tappa della sua personale storia e geografia artistica in Italia. Dopo gli anni d’oro del Rinascimento e del Barocco, ora si va ”Dal Futurismo al neorealismo”. “Più che un diario – spiega l’autore – il libro è una caccia al tesoro. Lascio indizi, inviti a riscoprire alcuni talenti”.

E noi abbiamo l’onore di potervi invitare a questa privilegiata caccia al tesoro con uno dei personaggi più importanti e determinanti della scena pubblica italiana, un protagonista imprescindibile della cultura del nostro Paese. Vittorio Sgarbi sarà il prestigioso ospite del bookstore Mondadori nelle Vecchie Segherie Mastrototaro sabato 19 gennaio alle ore 18.

Un appuntamento imperdibile per i cultori dell’arte ma non solo, per tutti coloro che mantengono intatto il desiderio di stupirsi con la conoscenza.
L’evento sarà patrocinato dal Comune di Bisceglie.