Giovedì 17 gennaio serata in chiave jazz con Straczek Quartet International Group

513

LECCE – Serata in chiave jazz dal respiro internazionale al circolo Arci La Nuova Ferramenta di Lecce, che giovedì 17 gennaio, ore 21.30, ospiterà il Przemyslaw Straczek Quartet International Group, composto da musicisti provenienti da Italia e Polonia. A guidare la band Przemysław Straczek, chitarrista, compositore, arrangiatore e pedagogo jazz polacco, riconosciuto come uno tra i migliori chitarristi polacchi nella classifica di Jazz Top.

Przemysław Straczek Quartet International Group è il risultato della cooperazione polacca-italiana. Un quartetto da cui nasce vera musica, vero jazz. Ad accompagnare l’illustre chitarrista polacco, i musicisti: Francesco Angiuli, classe 1980, che grazie alla sua passione per il basso elettrico e il contrabbasso, ha suonato al fianco di nomi illustri della scena jazz internazionale; Enzo Lanzo alla batteria, costantemente alla ricerca di nuove sonorità e del mix perfetto tra le sue tradizioni popolari e le tradizioni del jazz; Marcin Kaletka, sassofonista tenore e soprano del gruppo, detentore di prestigiosi premi in tutto il mondo.
Il quartetto polacco-italiano porterà in scena l’album “White Grain of Coffee”, un lavoro particolarmente apprezzato dalla critica internazionale, che ha fatto il giro dell’Europa con concerti in Polonia, Repubblica Ceca, Scozia, Inghilterra e giovedì 17 gennaio con una tappa speciale a Lecce sul palco de La Nuova Ferramenta
*ingresso gratuito con tessera arci.