Sabato 19 gennaio presentazione del romanzo dal titolo “Festa al trullo”

465
CONVERSANO (Bari) – Sabato 19 gennaio alle ore 19.00 presentazione del primo romanzo della giornalista barese Chicca Maralfa dal titolo “Festa al trullo” pubblicato lo scorso novembre con la casa editrice di Bari Les Flaneurs.
A dialogare con l’autrice la giornalista tv Grazia Rongo.
Quando i luoghi diventano loghi.
Festa al trullo è una black comedy globale sul nostro presente “social”.
Sinossi.
Salento, Chiara Laera, famosissima influencer nel campo della moda, sta preparando l’evento di punta dell’estate: una grande festa per il lancio globale di un nuovo brand, ciceri&tria, dello stilista pugliese Vanni Loperfido, astro nascente della moda internazionale. Il talentuoso creativo è inviso alla sua terra d’origine perchè ai contoterzisti della zona ha preferito quelli del Nord. Il marchio, ispirato a un piatto tipico della cucina salentina, dà il tema alla serata che si svolgerà al C-Trullo, la masseria di Chiara Laera, in diretta Instagram e Periscope con il mondo intero. Per avere il massimo risalto mediatico, viene allestito un set felliniano 2.0, chiedendo alla gente del posto di interpretare se stessa: Elisabetta, perfetta come pulitrice di cicorielle e mest’ Luigi, l’artigiano delle ceste; Nicola, il casaro della masseria dell’Assunta con i suoi baffoni neri e la pelle scura, perfetto per il contrasto fotografico con il bianco del latte. Uno spettacolo folk “d’avanguardia” per i personaggi più eccentrici e in voga del fashion system internazionale. Ma non tutto fila liscio. C’è chi, in questa terra, non sopporta l’invasione dei portatori di nuovi costumi, a tal punto da vedere minacciato il proprio ecosistema esistenziale, fino a reagire con atti estremi. A fare da sfondo alla serata, che avrà un tragico epilogo, una distesa di meravigliosi ulivi secolari, minacciati da un killer silenzioso: il batterio Xylella.
ingresso libero
libreria Skribi Parole Suoni Cose
via Europa Unita, 14/f
Conversano (Bari)