Opere d’arte contemporanea in asta per sostenere i progetti della Casa della Carità di Lecce

802

LECCE – La Fondazione Casa della Carità di Lecce e la Cooperativa sociale TAU lanciano l’iniziativa di un’asta di solidarietà domenica 3 febbraio alle 17:00.

Da sempre la Casa della Carità contrasta la grave povertà urbana attraverso progetti di inclusione sociale a sostegno della sussistenza fisica, dell’autonomia abitativa e, da oltre un anno grazie al contributo della Cooperativa TAU, anche dell’autonomia occupazionale degli indigenti italiani e stranieri.

Insieme ai critici e storici dell’arte Lorenzo Madaro e Brizia Minerva sono stati chiamati a raccolta alcuni tra i più importanti e stimati artisti e collezionisti d’arte in ambito locale e nazionale che hanno accettato di partecipare con le proprie opere per sostenere l’iniziativa, rafforzando, così, il rapporto tra cultura e solidarietà.