La Sfida delle Idee di Startup Weekend, domenica 13 ottobre, Officine Cantelmo a Lecce

733

LECCE – Si terrà questo pomeriggio a partire dalle 17.00 presso le Officine Cantelmo di Lecce la “Sfida delle Idee” per decretare le migliori idee destinate a diventare startup nate durante lo Startup Weekend, l’evento di 54 ore organizzato anche quest’anno dall’Acceleratore d’impresa The Qube per supportare lo sviluppo di progetti innovativi nel territorio.

Organizzato con l’eccellente collaborazione di Link – Coordinamento Universitario Lecce, YouthMed e CambiAmore, quest’anno la voglia di fare impresa ha assunto una dimensione internazionale: su 70 partecipanti che hanno deciso di partecipare all’evento ve ne sono 20 provenienti da quattro nazioni differenti e dall’India, con obiettivi ben precisi di realizzare progetti di innovazione sociale. Per questa ragione lo Startup Weekend assume un taglio multiculturale di grande valore e scambio, e si svolge prevalentemente in lingua inglese.

Le tematiche delle proposte progettuali che competeranno in questa gara spaziano da soluzioni innovative per risolvere l’emergenza dell’eccessiva presenza di rifiuti di plastica, a nuovi servizi di consegna domestica dei farmaci, al riutilizzo degli scarti alimentari marini per produrre nuovi materiali da implementare nel settore manifatturiero, per un totale di 10 idee che saliranno sul palco e si sfideranno a colpi di presentazioni vincenti.

Per tutta la mattinata i team perfezioneranno le proprie “pitch presentation” attraverso slide che verranno proiettate davanti ad una commissione valutatrice. La Sfida delle Idee avrà inizio questo pomeriggio alle 17 e l’evento è aperto a tutti.

 

Ad aver confermato la propria presenza in veste di giudice vi sono: Sebastiano Leo, Assessore Formazione e Lavoro Regione Puglia; Marco Cataldo, CEO Apphia srl & Presidente Officine Cantelmo; Gabriella Barone, ItaliaCamp; Monica Zilli, Banca Popolare Pugliese; Pasquale Quarta di iCONN; e Simona Marchetti dell’Università del Salento.

 

Poco prima dell’inizio della gara, verrà dato spazio agli interventi di speakers come: Alessio Dragone responsabile Marketing & Sviluppo Banca Popolare Pugliese; Gabriella Barone, Strategic Development & Research di ItaliaCamp; Miks Celmiņš direttore di Make Room Europe;  Pranav Hebbar cofondatore di Make Room India.

 

L’evento è aperto a tutti esclusivamente durante la presentazione finale dei progetti degli stessi alla giuria questo pomeriggio a partire dalle 16:30. L’edizione si svolgerà prevalentemente in lingua inglese con il supporto di traduttori e interpreti.