“Gita fuori Porta” in bicicletta domenica 20 ottobre

467

LECCE – Domenica 20 ottobre 2019 alle ore 9.30, un appuntamento imperdibile aspetta quanti vorranno prendere parte a una “gita fuori Porta” in bicicletta che da Lupiae condurrà i partecipanti alla scoperta dell’antica Rudiae facendo un salto indietro nel passato della storia della città di Lecce.

Un percorso tra i risultati delle grandi campagne di scavo archeologico, con cui agli inizi del XX secolo furono riportati alla luce i principali monumenti della città romana e le ricerche più recenti che hanno aggiunto tasselli importanti al quadro generale della storia antica della città. I partecipanti verranno guidati in bicicletta in un percorso che da Porta Napoli, Anfiteatro, Teatro Romano e Castello Carlo V giungerà a Porta Rudiae, la porta ovest che collegava le due antiche città.

Porta Rudiae infatti, volgeva verso l’antica città distrutta di Rudiae ed è collocata lungo l’arteria che collegava l’antica città messapica ad un sobborgo che sarebbe poi diventato Lupiae e infine Lecce. Per tale ragione, dalla piazzetta antistante la porta, dove è presente una colonna di marmo donata dalla città di Roma a Lecce nel 1936, in compagnia del poeta latino Quinto Ennio, nato nel 239 a.c. proprio a Rudiae, si partirà alla volta del Parco Archeologico di Rudiae. Qui dopo un pranzo a sacco ristoratore sarà possibile ammirare l’Anfiteatro e gli scavi di Fondo Acchiatura.

Il percorso urbano di bassissima difficoltà è adatto a tutti. La strada che percorreremo è oggetto di un prossimo cantiere del Comune di Lecce per la realizzazione di  una pista ciclabile di 8 chilometri da Rudiae al Parco di Belloluogo.