La pugliese Flavia Giordano, il centro storico di Bari e una masseria di Polignano a Mare per la nuova campagna di comunicazione della catena norvegese di supermercati Rema 1000

553

PUGLIA – È ambientata tra il Centro storico di Bari e la Masseria Le Torri di Polignano a Mare, la nuova campagna di comunicazione della catena norvegese di supermercati Rema 1000. La Puglia è stata scelta, infatti, per raccontare la cultura enogastronomica italiana e i segreti delle sue ricette al pubblico scandinavo amante del buon cibo e del nostro Paese. Protagonista assoluta e volto della campagna è Flavia Giordano, pugliese doc ma “nomade digitale” tra Italia, Svezia, Norvegia, Danimarca e il resto d’Europa dove organizza corsi di pasta fresca ed eventi enogastronomici e di cultura italiana. Ideata e curata dalla norvegese Inger Marie Ommedal, direttrice creativa di Imo-productions, la campagna propone quattro brevi spot tv – disponibili su youtube e trasmessi anche nelle sale cinematografiche – e un ricettario di 48 pagine distribuito in 1milione e mezzo di copie in tutti i punti vendita della catena che, tra Norvegia e Danimarca, sono più di 800. Un approfondimento con prodotti, ricette e segreti della cucina italiana è online anche sul sito ufficiale. Per le pillole video, dirette da Andreas Rønning con la fotografia di Gaute Gunnari, è stata coinvolta una troupe italiana di una trentina di persone tra l’agenzia milanese The Box Films e quella pugliese Pharos Film Company. Lo shooting fotografico del ricettario è invece firmato da Baard Henriksen.

“Dopo il mio incontro con la creativa Inger Marie Ommedal è stata scelta la Puglia per raccontare ai norvegesi come mangiare in maniera autentica”, racconta Flavia Giordano, libera pensatrice alimentare e fondatrice di Spaghetti ABC. “Sono molto contenta perché in Norvegia la campagna è stata accolta in maniera positiva e pare che in molti stiano riproponendo le proprie versioni delle ricette. Nei video e nel ricettario”, prosegue, “proviamo a spiegare come preparare la focaccia, come usare al meglio le verdure, come fare un sugo gustoso e soprattutto come impastare, cucinare e condire la pasta fresca con un consiglio che vale per tutti: mai buttare l’acqua di cottura”.

Ma questa campagna di comunicazione, destinata a un pubblico attento e curioso, interessato anche a viaggiare e scoprire nuovi gusti e nuovi territori, non è solo un omaggio alla cucina italiana ma un grande spot alle bellezze della Puglia. Nei video, infatti, si osserva Bari vecchia dall’alto con il suo lungomare, San Nicola e la muraglia, si vive la quotidianità e spontaneità dei vicoli del centro storico e si percepisce, infine, l’atmosfera delle antiche masserie delle campagne pugliesi.

Già coordinatrice di progetti editoriali per Coldiretti e Unioncamere e autrice dei fortunati volumi di cucina per Feltrinelli e Giunti, Flavia Giordano vive da alcuni anni in Svezia dove ha trasferito agli scandinavi il proprio amore per la cucina pugliese e italiana e i suoi prodotti, non solo con corsi di pasta fresca ma anche organizzando e promuovendo tour enogastronomici portando in Puglia, dalla Scandinavia, chef, produttori, addetti ai lavori facendo loro scoprire i sapori più antichi, genuini ed autentici della cucina del Sud Italia. “In un momento così difficile per tutti, molte persone sono chiuse in casa”, ha scritto su Instagram Flavia. “Impastare, dare forma e cucinare la pasta può essere una benedizione: è meditazione in movimento, il modo migliore per essere presenti, qui, ora e dimenticare per un paio d’ore le cattive vibrazioni che purtroppo ci circondano e volersi bene. Keep calm, carry on e impasta” è il suo messaggio finale.