Venerdì 21 e sabato 22 Giancarlo Paglialunga e Andrea Baccassino a Lu Mbroia di Corigliano d’Otranto

99

CORIGLIANO D’OTRANTO (Lecce) – Venerdì 21 e sabato 22 maggio (ore 20:30 – ingresso riservato ai soci 7 euro –  posti limitati e distanziati con prenotazione consigliata lumbroia@massimodonno.it – 3381200398) con i concerti di Giancarlo Paglialunga e Andrea Baccassino proseguono le attività dell’Art&Lab Lu Mbroia di Corigliano d’Otranto. I live, per consentire il ritorno a casa entro le 23 nel rispetto del coprifuoco ancora in vigore, prenderanno il via alle 20:30. Dalle 19, però, sarà possibile, in continuità con le precedenti stagioni artistiche, prenotare un tavolo per il pre-concerto per degustare primi e secondi piatti, insalatone, verdure, secondo stagionalità e freschezza e degustare i vini delle Cantine Duca Guarini di Scorrano. Le pietanze saranno servite, secondo le attuale direttive, tenendo in considerazione ingressi contingentati all’area ristoro, distanziamento, somministrazione senza manipolazione dei cibi.

Venerdì 21 maggio, Giancarlo Paglialunga, tamburellista sanguigno e voce dal timbro arcaico, uno degli interpreti più importanti nel panorama della musica popolare salentina, sarà sul palco con Massimiliano de Marco (chitarra e voce) e da Giuseppe Anglano (fisarmonica e organetto). Giancarlo Paglialunga si innamora della musica della sua terra, il Salento, e studia la prassi esecutiva del canto e del tamburello tradizionale attraverso l’ascolto delle fonti e la partecipazione alle occasioni più genuine della tradizione, come le ronde e le feste popolari, sviluppando un suo peculiare approccio, quasi sospeso tra tradizione e modernità. Vanta collaborazioni con numerosi artisti locali e internazionali, tra cui JuJu (Justin Adams e Juldeh Camara), Officina Zoè, Ambrogio Sparagna, Salentorkestra, Raffaele Casarano, Bandadriatica, e tutti gli artisti che incontra nelle sue partecipazioni alla Notte della Taranta e nel suo cammino con il Canzoniere Grecanico Salentino, gruppo con il quale, dal 2010, si esibito in tutto il mondo.

Sabato 22 maggio allu Mbroia torna il cantautore-cabarettista Andrea Baccassino. Il musicista neretino si dedica all’arte ed allo spettacolo sin da piccolo per esordire come cabarettista nel 1996. Attivo tanto nelle piazze quanto sul web con il suo BacCanale, attualmente milita in diverse formazioni musicali che gli permettono di spaziare dal cabaret in senso stretto alla musica d’autore, al progressive e al rock.