AVANT Festival 2021: boutique festival con musica contemporanea live e attività culturali e di degustazione sul territorio

173

CORIGLIANO D’OTRANTO – Dal 17 al 18 luglio 2021, l’associazione Sud Sonico torna a presentare musica dal vivo con il festival di musica contemporanea e cultura salentina.

Dopo due annullamenti a causa della pandemia, la prima edizione del festival è finalmente confermata e si pregia della collaborazione e del sostegno di Forum Austriaco di Cultura Roma, Goethe Institut, Digital In Berlin ed altri importanti partners.

Punta di diamante del programma del festival la presenza del produttore elettronico tedesco Grischa Lichtenberger (Raster) e il batterista austriaco sperimentale Black Pulse (Elektro Guzzi – Innode). Tra gli altri ospiti: la sassofonista Laura Agnusdei, ed il trio di ‘tecnopizzica’ Turbo Sud.

 

Edizione di rinascita per AVANT Festival, festival musicale e culturale che si terrà nelle location più suggestive di Lecce e provincia dal 17 al 18 luglio 2021 (ingresso 16€ – tickets disponibili sul circuito DICE.FM).

Nato dall’idea semplice ed ambiziosa di utilizzare la musica come veicolo di diversificazione dell’offerta culturale e turistica del Salento, il festival, organizzato da Sud Sonico Associazione Culturale, riparte ponendosi l’obiettivo, come da intenti, di unire musica, cultura ed ambiente ed accogliere spettatori locali, nazionali ed internazionali.

A seguito del doppio annullamento nel 2020 a causa della pandemia, il festival, che si svolgerà tra il Castello Volante di Corigliano d’Otranto ed altre location suggestive, conferma la struttura artistica e culturale precedentemente annunciata, e si sviluppa in due giorni di eventi diurni e serali. Lo spettatore potrà infatti fruire quattro concerti e un’attività escursionistica hiking con pranzo sulla costa adriatica sud-otrantina. “Molti boutique festival europei mettono al centro di tutto la cultura del territorio, la convivialità e l’innovazione artistica, generando passaparola ed attirando visitatori stranieri. D’altronde, a chi non piacciono le esperienze semplici e genuine, ma curate con estrema premura e qualità? E quindi abbiamo pensato, perché non riproporre la stessa idea, valorizzando però la cultura culinaria, architettonica e naturalistica del Salento?”, afferma il presidente dell’associazione Ludovico Esposito.

Il programma diurno del festival include un’attività di hiking, ovvero un percorso escursionistico a piedi che si estende sulla costa sudadriatica salentina, tra Torre Sant’Emiliano e Porto Badisco. L’attività risulta di facile percorrenza, ha inizio a mezzogiorno e dura due ore, e prevede un pranzo di gruppo fronte mare nella stessa area geografica che si andrà ad esplorare. Il programma serale, invece, vede protagonisti musicisti, italiani ed europei, che operano nei territori della musica elettronica, jazz, sperimentale, popolare e contemporanea: Grischa Lichtenberger, notevole produttore elettronico, ha rilasciato la maggior parte dei suoi lavori sulla rilevante etichetta tedesca Raster; Black Pulse, progetto solista dell’austriaco Bernhard Breuer, membro delle band elettroniche Innode e Elektro Guzzi, si è di recente associato al network europeo SHAPE Platform e ha rilasciato su etichette come Editions Mego, Pomego e Macro; Laura Agnusdei, sassofonista italiana sulla cresta dell’onda per i suoi numerosi progetti discografici e network di attivismo musicale come Nuova Musica; Turbo Sud, progetto ideato dall’artista contemporaneo Agostino Quaranta per la produzione di rari esperimenti di musica elettronica e pizzica salentina degli anni 90 e 2000, e realizzato in collaborazione con il tamburellista Roberto Chiga, noto tamburellista de La Notte Della Taranta, e il DJ e produttore Dario Blasi.

Questa edizione del festival è supportata, sostenuto e/o co-organizzata con numerosi partners pubblici e privati che hanno sposato il modus operandi dell’organizzazione. In primis, Digital In Berlin, main partner del festival; Forum Austriaco di Cultura Roma e Goethe Institut, che valorizzano la vocazione artistica internazionale e i parametri organizzativi; MIXOLOGY, 4 Balconi B&B, 18° Meridiano, Arten Events, MUNDI Festival, Environ, Mexico 70 Record Shop, sono alcuni dei partners regionali e nazionali a prendere parte al progetto. I media partners coinvolti sono il magazine italiano di musica elettronica Soundwall, i magazine di musica alternativa ZERO e Kalporz, il magazine lifestyle FACE Magazine, etc. etc.

Maggiori informazioni sul programma del festival su www.avantfestival.com, facebook.com/avantfestival.southitaly e instagram.com/avant_festival o al numero 324 7724683. Gli abbonamenti e tickets sono disponibili sul circuito dice.fm a partire da 16€.

 

PROGRAMMA

 

SAB 17 LUGLIO – DAY 1

AVANT Festival – Opening

Castello Volante di Corigliano d’Otranto

Apertura porte ore 20.00; inizio concerti ore 21.30

 

Grischa Lichtenberger (live)

Black Pulse (live)

 

DOM 18 LUGLIO – DAY 2

 

AVANT Hiking

Porto Badisco-Torre Sant’Emiliano

Ritrovo ore 11.30 presso Porto Badisco; avvio percorso ore 12.00; pranzo ore 14.30.

Info & Booking: + 3247724683 o sudsonico.associazioneculturale@gmail.com

 

AVANT Festival – Closing

Castello Volante di Corigliano d’Otranto

Apertura porte ore 20.00; inizio concerti ore 21.30

 

Turbo Sud (live)

Laura Agnusdei (live)

MIXOLOGY pres. DJ Afreak