Pietro Verna presenta “Carne e poesia” a Rutigliano con concerto in quintetto il 24 settembre

22

RUTIGLIANO (Bari) – Prosegue il tour di presentazione del nuovo disco di Pietro Verna, “Carne e poesia”, con una tappa a Rutigliano venerdì 24 settembre presso il Sagrato Madonna delle Grazie. Qui, a partire dalle 20.30, il cantautore pugliese si esibirà in concerto accompagnato da altri musicisti quali Francesco Galizia (fisarmonica e sax), Leo Torres (piano), Alessio Campanozzi (contrabbasso e basso) Michele Ciavarella (percussioni). Un quintetto, dunque, in cui voce e chitarra saranno a cura dello stesso Pietro Verna.

“Carne e poesia”, terzo progetto discografico del cantautore, è stato prodotto da Digressione Music, registrato, mixato e masterizzato da Giovanni Chiapparino negli studi di Digressione Music a Molfetta tra luglio e settembre 2020. Contiene ben undici inediti, tra cui anche l’ultimo singolo “Dalle porte del futuro”, di cui Pietro Verna ha scritto sia testi che musiche. Unica eccezione per il brano “La geografia dei dettagli” la cui musica porta la firma di Domenico Lopez. Gli arrangiamenti dell’intero album sono stati curati invece da Giovanni Chiapparino.

Un disco che accarezza le dicotomie, le contraddizioni e gli ossimori, dando risalto alle sfumature e ai dettagli, con la cura di un artigiano e con la precisione di un lanciatore di coltelli. Un disco che fa luce sugli inciampi, sulle paure, sulle debolezze e sulle fragilità dell’essere umano, valorizzandoli di senso e poesia. Storie di vita realmente vissuta, racconti di uomini ai margini della società, ma pur sempre abitati da una tenacia ed una speranza inequivocabili, emozioni che rivelano la sacralità delle piccole e semplici conquiste quotidiane.

L’ ingresso all’evento è libero su prenotazione al seguente numero 320 5552886.