Avviata la Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica Dalla Lilt di Taranto una bottiglia di olio evo in omaggio

17

Sana alimentazione, sport e buone pratiche di prevenzione sono i capisaldi della XXI edizione della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, promossa in tutta Italia dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, in corso sino al prossimo 27 marzo.

La campagna, che vede come testimonial lo chef stellato Davide Oldani, mira a sensibilizzare ciascuno ad alimentarsi correttamente, praticare attività sportiva, tenere uno stile di vita equilibrato e fare periodici controlli clinici.

In terra ionica la campagna viene rilanciata dall’Associazione Provinciale di Taranto della Lilt, che dà in omaggio una bottiglia di olio extra vergine di oliva 100% italiano a chiunque decida di diventare socio proprio durante questa speciale Settimana. Oltre a ciò, la Lilt ionica in questo periodo sarà impegnata nella distribuzione dello speciale opuscolo incentrato sulla buona alimentazione e sulla prevenzione delle patologie, a cominciare dalla tavola.

Proprio l’olio evo è come sempre l’ambasciatore della Settimana, comparendo sui banchi delle associazioni Lilt di tutta Italia e tra le mani di chef Oldani, la cui filosofia ai fornelli rappresenta un perfetto esempio di come l’alimentazione possa essere buona ed esteticamente accattivante, pur mantenendo i giusti livelli salutistici.

«La Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica – conferma il presidente nazionale della Lilt, prof. Francesco Schittulli – “parla” prevalentemente di prevenzione a tavola, sensibilizzando a una corretta alimentazione che trova, in particolare e soprattutto, nella dieta mediterranea la sua espressione più completa per contrastare l’insorgenza del 35% di tumori causati proprio dalle cattive abitudini alimentari».

Per associarsi alla Lilt di Taranto basta contattare il numero 328.1752630.