Primo Maggio Barese: da oggi tre giornate di festa nel Parco 2 Giugno

31

BARI – Parte da oggi, all’interno di parco 2 Giugno, la tre giorni di festa del Primo Maggio Barese organizzato da Soul Club e Bug in collaborazione con Regione Puglia e Pugliapromozione, con il patrocinio del Comune di Bari.

Tre palchi e quattro aree tematiche caratterizzano l’evento che propone un’offerta trasversale, come il pubblico cui si rivolge, che nell’ultima edizione (2019) ha manifestato grande entusiasmo con oltre 30.000 presenze in una sola giornata. A fare da cornice tornei sportivi, lezioni di yoga, fitness class e video mapping.

Il parco sarà suddiviso in quattro aree, a partire dal mercatino vintage e vinili, dedicato da un lato agli artigiani del territorio, che vi esporranno le proprie creazioni, e dall’altro agli espositori, collezionisti e appassionati di musica per il market dei libri e dei vinili.

L’area food, a cura di Gnam, vedrà più di dieci food truck proporre la cucina tradizionale del territorio già a partire dalle 19.30 di oggi; l’area sport, dove saranno organizzati tutte le mattine fitness class e pratiche di yoga gratuite, e tornei di basket a cura dell’associazione per i diversamente abili LeZzanzare; area bimbi, con giostre, gonfiabili e spettacoli. Tutte le sere si illumineranno con le videoproiezioni a cura di Nicola di Meo.

La programmazione artistica prevede nella giornata di domani, sabato 30 aprile, la messa in scena di due spettacoli teatrali: “La Cenerentola”, della Casa di Pulcinella, diretta da Paolo Comentale, e una versione inedita dello spettacolo “Quanto basta” per la regia di Alessandro Piva con Paolo Sassanelli e Lucia Zotti che, nell’occasione, apriranno la rappresentazione all’interazione con il pubblico. A seguire si esibirà Francesco Tristano, pianista e compositore lussemburghese di origine italiana, che ripercorrerà tracce musicali che uniscono la musica classica a quella elettronica. In programma anche il nuovo dj set “vinyl only” di Nicola Conte, un affascinante viaggio nei suoni Afro inspired e club oriented.

Domenica 1 maggio, invece, alle ore 21.30, protagonisti assoluti del palco principale i Planet Funk, gruppo che ha segnato la storia della musica dance italiana raggiungendo un grande successo internazionale grazie ai singoli Who Said e Chase the Sun. La proposta musicale continuerà spaziando dal jazz al rock, dal rap all’afro, dal soul all’house, fino ad arrivare alle nuove sonorità della musica elettronica e alla zona hip hop, con 30 dj che si alterneranno su due aree dedicate e 20 band coinvolte.

L’ingresso alla manifestazione è completamente gratuito.

 

Nella giornata di domenica 1 maggio l’Amtab, d’accordo con l’amministrazione comunale,  attiverà il servizio Park & Ride per le aree di sosta in corso Vittorio Veneto – lato terra, Pane e Pomodoro e Largo 2 Giugno, servite rispettivamente dalle navette A, B e C Servizio di Park & ride straordinario

Il servizio, fruibile con la tariffa ordinaria del Park & Ride di € 1, e di € 0,30 per i passeggeri del mezzo lasciato in sosta, sarà espletato come di seguito indicato:

Il servizio, fruibile con la tariffa ordinaria del Park & Ride di € 1 e di € 0,30 per i passeggeri del mezzo lasciato in sosta, diversi dal conducente, sarà espletato come di seguito indicato:

• Navetta A: prima partenza ore 7.00 – ultima partenza ore 21.10 (da area di sosta Corso Vittorio Veneto – lato terra)

• Navetta B: prima partenza ore 6.50 – ultima partenza ore 21.15 (da piazza Massari)

• Navetta C: prima partenza ore 7.00 dell’1 maggio – ultima partenza ore 1.00 del 2 maggio (da area di sosta largo 2 Giugno).