Granfondo Alberobello Murge per la 25°volta: appuntamento a domenica 8 maggio

136

ALBEROBELLO (Bari) – In pieno movimento la complessa macchina organizzativa della Granfondo Alberobello Murge. Sono giorni frenetici in seno alla Spes Alberobello per mettere a punto tutti i principali dettagli ma tutto è pronto o quasi per dare vita domenica 8 maggio alla 25°edizione di una manifestazione, intitolata alla memoria di Giacinto dell’Erba, che occupa un posto di grande rilievo nel panorama delle migliori granfondo organizzate nel Centro-Sud Italia, oltre a far parte del circuito Giro dell’Arcobaleno.

Nonostante i due anni di mancanza al grande pubblico e agli appassionati di ciclismo per via della pandemia, il programma 2022 è ben organizzato e non manca di suscitare unanimi consensi con la sua stupenda scenografia dei paesaggi del comprensorio dei Trulli Grotte e Mare e della Valle d’Itria.

Il percorso granfondo misura 104 chilometri con 1400 metri di dislivello e quello mediofondo 82 chilometri con 1100 metri di dislivello per chi non vuole affrontare le temibili Giritoie dello Zoosafari di Fasano.

La zona partenza (alle 9:00 ma separate di 15 minuti sia la granfondo che la mediofondo) e arrivo è posizionata in Largo Martellotta, nel tradizionale “salotto” della granfondo, a ridosso dei Trulli ed è lo scenario dove ebbe luogo l’arrivo del Giro d’Italia numero 100 nel 2017 e nel quale avvenne il transito del campionato italiano donne élite nel 2021, nonché prossimo e storico traguardo del Campionato Italiano uomini professionisti in programma il prossimo 26 giugno.